Cozze di mare fritte

Le cozze di mare fritte sono adatte come secondo piatto o antipasto sfizioso ,essendo semplici da preparare molto gustose, ve le richiederanno spesso. Una tira l’altra come le ciliegie. Sono sicura che stupirete i vostri ospiti .Forza vediamo come si preparano

cozze di mare fritte
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

cozze di mare fritte

1 kg di cozze nere
100 gr farina00
1 uovo
sale fino
olio per friggere q.b

Strumenti

cozze di mare fritte

Ciotole
Pinze
Carta paglia
Padella
Schiumarola

Passaggi

cozze di mare fritte

Iniziamo a togliere la barbetta e le impurità esterne dalle cozze, le laviamo bene sotto l’acqua corrente e le lasciamo in una ciotola fin quando le utilizzeremo. Dopo le apriamo con un coltello ancora crude. ( Fate molta attenzione).Quando saranno tutte aperte mettetele a sgocciolare in un colapasta 10 minuti circa. Tenetele in frigorifero durante lo sgocciolamento.

cozze di mare fritte in preparazione

cozze di mare fritte

Nel frattempo nella ciotola sbattete un uovo salate leggermente ,pepate. Infine riprendete le cozze ,passatele nella farina singolarmente con l’aiuto di una pinza da cucina ,e nell’uovo preparato in precedenza. Contemporaneamente scaldate in una padella abbondante olio di semi ,dovrà raggiungere una temperatura di 170°C (controllate con un termometro da cucina). Ora friggete le vostre cozze ,facendole diventare dorate .Con la schiumarola prelevatele ,mettendole a sgocciolare su un foglio di carta paglia (o assorbente) .Sistematele in un piatto da portata decorate con fette di limone e prezzemolo tritato ,servite calde accompagnate con della mayonnaise . Buon appetito

cozze di mare fritte pronte

Le cozze se avanzano non si possono conservare ,sono sicura che non basteranno essendo molto gustose.

Il mio consiglio di non salare l’uovo prima ,ma bensì una volta inseriti i mitili ,perchè potreste rischiare di avere un prodotto finito troppo saporito ( assaggiate una sola cozza appena fuoriuscita dall’olio per poi procedere con tranquillità ) .Inoltre se non siete molto pratici ad aprirle a mano fatele schiudere sul fornello e non appena saranno leggermente schiuse procedete come indicato in precedenza

gustatele con le Cozze ripiene al sugo. Provatele ditemi cosa ne pensate nei commenti

Per rimanere aggiornati seguitemi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna O direttamente sulla mia pagina personale facebook

Se vi fa piacere votate le stelline😍😍

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.