Girelle lollipops alla nutella con farina di riso

Buongiorno! Oggi  vi lascio delle deliziose girelle lollipops alla nutella con farina di riso dunque dolci senza glutine e se sostituite la nutella con marmellata senza zucchero avrete dei dolci più light! Simpaticissime se presentate sullo stecco!

Sono davvero buone e velocissime da preparare!questo è il link per vedere le altre girelle fatte con farina 00 per il compleanno di mia figlia:

Girandole alla nutella

Ti può interessare: Torta gelato o merenda con farina di riso

Con questa ricetta partecipo al contest di Saporidivini  Una ricettola per la pupattola

Questa ricetta la voglio dedicare ai bambini  del Gulliver colpiti dall’alluvione.. troverete le indicazioni sul blog Melagranata le ricette verrano raccolte in un libricino da vendere e il ricavato andrà all’associazione..

Ricetta: Girelle lollipops alla nutella con farina di riso

Ingredienti

  • 60 grammi di farino riso
  • 30 grammi di fecola
  • 90 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • nutella

Procedimento

  1. Montare i bianchi a neve.
  2. A parte montare i rossi con lo zucchero.
  3. Unire i bianchi ai rossi e successivamente la farina un po’ alla volta cercando di non smontare tutto.
  4. Stendere su un foglio di carta forno in una teglia 30×40.
  5. Infornare a 220 gradi per 5 minuti.
  6. Sfornare e stendere al contrario su un cannovaccio, lasciar raffreddare e togliere la carta forno, spalmare con nutella, arrotolare e mettere in frigo per un oretta, tagliare e servire.
  7. Bon appétit..

Preparation time: 10 minute(s)

Cooking time: 5 minute(s)

Diet tags: Gluten free

Number of servings (yield): 6

Copyright © Vickyart.


 
Precedente Gamberi mele annurche e salatini Olivia e Marino Successivo Friarielli cheesesteak mozzarella di bufala e pomodori

24 thoughts on “Girelle lollipops alla nutella con farina di riso

  1. ma che carineeeeeee!!!:D
    già le girelle mi piacciono….poi a steccalecca sono ancora più sfiziose!

    Viky, ti lascio qui anche un appunto, per partecipare al food swpa, dovresti mandarmi una mail con l’indirizzo di spedizione del pacco:D

    Grazie e buon inizio settimana^_^

  2. ciao Vicky
    siiiii è vero sono simpaticissime sullo stecco!!!
    riguardo al pepe verde ti dico che non c’è differenza: ho testato entrambi con la ricetta, in salamoia e un po’ più aromatico, ma rompendo le bacche del secco si ha lo stesso risultato!
    baci

  3. Grazie, Vicky, per questa ricetta buonissima e molto bella e divertente, dedicata ai piccoli di Rocchetta Vara, che nell’alluvione hanno perso tutto. Grazie a te e a tutti i tuoi lettori, che vorranno aiutarli!
    Un abbraccio
    Patrizia

  4. Ci leggi nel pensiero, volevamo preparare un rotolo farcito, cosa che non abbiamo ancora fatto e questa tua ricetta ci è più che gradita, siamo contentissimi di inserirla nel ricettario di Alice Ginevra e sai cosa ci è piaciuto tanto? IL fatto che tu abbia usato farina di riso e fecola, alle quali non avevamo pensato. Il dubbio di Luca quando gli avevo detto che mi allettava l’idea dei fare un rotolo, era “Il pandispagna sarà un mattone!”. Ora davanti alla tua ricetta ogni suo dubbio è sparito. Grazie mille!
    Baciotti da Sabrina&Luca

  5. beh, se mettendo uno stecchino ottengo lo stesso gradevolissimo aspetto… mò li vado a comprare e li piazzo in tutti i miei dolcetti!!!!

Lascia un commento