Cono gelato all’amarena e cioccolato

Buongiorno!Anche se le temperature si sono abbassate e nonostante la pioggia di ieri oggi splende il sole e un bel vento frizzante! Vi ripropongo una vecchia ricetta, un buonissimo cono gelato all’amarena e cioccolato con granella di mandorle! Semplicissimo e veloce da fare, si può preparae al caffè, al cioccolato, alla fragola, ananas, pesca..e chi più ne ha più ne metta! E’ senza glutine!

Ricetta: Cono gelato all’amarena e cioccolato

Ingredienti

  • Per 4 cornetti:
  • 200 grammi di panna
  • 2 yogurt all’amarena
  • 2 cucchiai di alchermes
  • 100 grammi di cioccolato
  • q.b. amarene
  • q.b. granella di mandorle.

Procedimento

  1. Creare innanzitutto un cono con carta forno, per tenerlo fermo utilizzate scotch carta all’esterno oviamente.
  2. Sciogliere il cioccolato e con una siringa da pasticcere decorare l’interno dei coni e mettere in freezer.
  3. Montare la panna, aggiungere lo yogurt, la granella di mandorle, le amarene e se volete del cioccolato.
  4. Prelevare i coni dal freezer e versare il composto, decorare con cioccolato e granella.
  5. Mettere in freezer 1 ora circa.
  6. Bon appétit..

Preparation time:

Diet tags: Gluten free

Copyright © Vickyart.

 

Con questa ricetta partecipo al contest “GLOSSY food” organizzato da GustosaMente e GlossyBox.it

…sperando che si gusti anche con gli occhi! 🙂

 

 

 

 

14 thoughts on “Cono gelato all’amarena e cioccolato

  1. Non sai quanto lo vorrei adesso questo gelato, con il mal di gola che mi ritrovo sarebbe proprio l’ideale. 🙂
    Grazie per aver partecipato al mio contest e in bocca al lupo!

  2. “…sperando che si gusti anche con gli occhi! ” hai dei dubbi!!!!
    sono in estasi con il palato(ho l’acquolina in bocca) e con gli occhi(le tue foto mi sorprendono sempre di più)
    sei una grande!!!!

  3. Io adoro il gelato, in ogni stagione! E questo cono ha l’aria così invitante…sicuramente sarà delizioso!Peccato solo non poterlo assaggiare…Bellissima ricetta, proverò a realizzarla!Ciao, buona serata!Irene

Lascia un commento