Sformato di finocchi

Eccoci con una nuovo appuntamento in cucina 😀
Oggi vi propongo uno sformato di finocchi che a me piace tantissimo, i finocchi dopo la cottura diventano così teneri e la spolverata di zenzero che metto sopra dà un bel profumino!
Eccolo:


Ingredienti

2 finocchi
mezza cipolla
fontina
zenzero in polvere
olio evo
sale

Lavo con cura i finocchi sotto acqua corrente, li asciugo con un panno da cucina e li taglio a fette spesse circa un centimetro. Affetto la cipolla a pezzetti. Fodero una teglia con un foglio dall’alluminio e poi con della carta forno. Sistemo i finocchi sul fondo della teglia, aggiungo la cipolla, un pizzico di sale e dell’olio evo. Poi prima di infornare ultimo con una spolverata abbondante di zenzero. Ricopro i finocchi con dell’altra carta forno e un foglio dall’alluminio. Inforno per circa un quarto d’ora. Poi tolgo dal forno, controllo la consistenza dei finocchi e se risultano abbastanza morbidi li ricopro con della fontina tagliata a pezzetti. Ricopro ancora ed inforno nuovamente per qualche istante.
Servo tiepido… che profumino!

Angela

Precedente Fantasmini di Halloween Successivo Empanadas argentine

5 commenti su “Sformato di finocchi

  1. unavitaspeziata il said:

    @ Ilaria, ma grazie 😀
    @ Marco e Barbara, eheh in effetti l’ho spazzolato in un attimo 😛
    @ Simmy, dia allora provalo, vedrai che ti piacerà!
    @ Tina, grazie tesoro, buona giornata anche a te. ora passo a sbirciare nella tua cucina 😛

Lascia un commento