Torta bouquet

La Torta bouquet l’ho preparata per la festa della mamma. E’ composta da un pan di spagna al cacao, ripiena di crema pasticcera e rivestita di mousse al caffè. Le decorazioni sono fatte con panna di tipo vegetale, la più adatta quando si usa il colorante per alimenti. Io ho usato quello in gel della Wilton. I fiori li ho composti con vari beccucci, i boccioli di rosa (lilla) e i tulipani (gialli) con dei beccucci russi appositi. Le rose le ho composte con un beccuccio piatto, apposito per comporre i petali e con l’ausilio del chiodo per fiori. Le foglie sempre con il beccuccio apposito per foglia. Sono tutti beccucci facilmente reperibili. Per comporre i fiori ci vuole un po’ di manualità ed esercizio, ma il risultato sarà una Torta bouquet d’effetto!

Torta bouquet

Ingredienti per una torta di 18 cm

Pan di Spagna al cacao

  • 90 gr farina
  • 30 gr fecola di patate
  • 120 gr zucchero
  • 4 uova intere a temperatura ambiente
  • 15 gr cacao amaro

Mousse al caffè

  • 20 g di amido di mais
  • 70 g di zucchero
  • 3 cucchiai di caffè istantaneo
  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 100 ml panna montata

Crema pasticcera

  • seguire la mia ricetta digitando il link crema pasticcera ne occorre mezza dose

Coperture di fiori

  • 250 ml di panna vegetale (io ho usato Hoplà)
  • Colorante gel, rosso, viola, giallo, verde.

Bagna

  • 100 ml d’acqua
  • 50 gr zucchero
  • 3 cucchiai di rum (facoltativo)

Preparazione

Iniziare a preparare la mousse al caffè e la crema pasticcera, perché dovranno raffreddarsi. Io consiglio di prepararle il giorno prima. Per la mousse al caffè, scaldare il latte. Una volta caldo aggiungere il caffè e girare fino a scioglierlo bene. Passare attraverso un colino il cappuccino ottenuto. Intanto sbattere con la frusta i tuorli con lo zucchero, finché non diventa una crema quasi bianca. Aggiungere l’amido di mais e continuare a sbattere con la frusta. Versare piano piano il latte tiepido, fino ad amalgamare il tutto. Mettete in un pentolino il liquido ottenuto e cuocere a fuoco basso, finché la crema non si addensa. Mescolare continuamente.
Coprire con una pellicola, a contatto con la crema, in modo da non formare la pellicina. Far raffreddare la crema a temperatura ambiente e poi metterla in frigo per qualche ora. Quando sarà fredda aggiungere la panna montata mescolando delicatamente con una spatola.

mousse al caffè

La mousse a caffè è pronta, metterla in frigo fino all’utilizzo.

mousse al caffè

Preparare la crema pasticcera seguendo la mia ricetta. Ne occorre mezza dose.

Ora preparare il pan di Spagna. In una planeraria munita di frusta, versare le uova e lo zucchero. Azionare ad alta velocità la planetaria e montare le uova finché non risultino spumose, ci vorranno 10 minuti. Appena le uova saranno montate, aggiungere le polveri, farina, fecola e cacao. Se pensate che le uova non siano montate bene, aggiungete una bustina di lievito. Mescolate delicatamente con una spatola, senza far smontare il composto.

Infornare a 170° per 30 minuti e far raffreddare il pan di spagna su gratella.

pan di Spagna al cacao

Preparare la bagna unendo l’acqua, lo zucchero e il rum.

Mettere le due creme per farcitura in due sac a poche.

Torta bouquet

Tagliare in 3 dischi il pan di Spagna.

pan di Spagna al cacao

Iniziare con il primo disco, bagnare leggermente con la bagna.

pan di Spagna al cacao

Farcire con la mousse al caffè il primo giro esterno e completare tutto il disco con la crema pasticcera.

Torta bouquet

Continuare anche per gli altri dischi, mantenere l’ultimo solo con un po’ di bagna.

Torta bouquet

Rivestire la torta con la mousse al caffè e fatela raffreddare in frigo.

Torta bouquet

Comporre i fiori qualche ora prima di servire. Montare la panna vegetale e disporla in 4 ciotole, dove all’interno verrà messo il colore in gel scelto. Le righe sul bordo della torta le ho fatte con una spatola dentata.

Ecco la Torta bouquet

image
Torta bouquet

Precedente Ciambella di patate Successivo Tonnarelli allo scoglio