Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Il Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore è un tipo di pane morbido, con una farina poco raffinata. Infatti la farina di tipo 1 contiene le germe di grano  (ricche di vitamine, sali minerali e aminoacidi) e crusca (ricca di fibre). Praticamente è il pane che si faceva una volta. Mentre la farina 00, è la più raffinata e contiene solo l’amido, quello che contribuisce al rialzo della glicemia. In questa ricetta vi propongo dei panini giganti (possono contenere un hamburger da 250 gr) con sopra dei semi di lino ed un pane tipo bauletto. La lievitazione è lunga, di 24 ore, con pochissimo lievito di birra, per rendere questo pane molto digeribile.

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Ingredienti

  • 1 Kg di farina di tipo 1 (si trova nei supermercati)
  • 700 ml d’acqua
  • 35 gr di sale
  • 4 gr di lievito di birra
  • semi di lino

Preparazione

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua, solo 4 grammi.

Prendete una planetaria munita di gancio e nel cestello mettere la farina. Azionare la planetaria.

Versare l’acqua con il lievito  a filo, mentre la planetaria è in funzione. Continuare ad impastare.

Quando l’impasto inizia ad amalgamarsi, mettere il sale. Il sale va messo sempre verso la fine. Continuare ad impastare per almeno 10 minuti.

Posizionare l’impasto in una ciotola grande e coprire con pellicola. Far lievitare nel forno spento con luce accesa (o temperatura ambiente intorno ai 24°C) per 20 ore.

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Le prime ore di lievitazione non si noterà nulla, ma abbiate pazienza, che l’impasto crescerà.

Terminata la prima lievitazione, prendere l’impasto e sistemarlo su una spianatoia infarinata. L’impasto risulterà un po’ appiccicoso, aiutatevi con la farina e dei raschietti se ne avete a disposizione.

A questo punto si può procedere con lo staglio (tagliare l’impasto e formare i panetti). Dividere l’impasto a metà. Una parte servirà per i panini e l’altra per il pane.

Prendere la metà dell’impasto e dividerla in quattro. Dare la forma ai panini, qui potete sbizzarrirvi, io ho fatto i classici per hamburger, ma giganti. Adagiare i panini in una leccarda foderata con carta forno

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

e coprire con pellicola.

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Per il pane tipo bauletto, disporre l’impasto su una spianatoia infarinata e dargli una forma allungata. Arrotolare l’impasto su se stesso e metterlo in una teglia per plumcake foderata con carta forno.

Far lievitare i panini e il pane nel forno spento con luce accesa per 4 ore.

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Terminata la seconda lievitazione, spennellare i panini con dell’acqua e cospargerli con semi di lino.

image

Mentre il pane va spennellato con dell’acqua e intaccato con un coltello affilato, facendo dei tagli lungo la superficie.

Infornare i panini a 200° per 20 minuti.

Mentre il pane a 200° per 30 minuti.

Raffreddare su gratella.

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Pane con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore

Vi mostro il maxi panino farcito con hamburger di 250 gr.

Panino con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore, farcito con Hamburger di 250 gr
Panino con farina di tipo 1 e lievitazione 24 ore, farcito con Hamburger di 250 gr

Precedente Peperoni ripieni Successivo Bombolotti con cavolfiore e crema all'uovo