Muffins ricotta e zucchine con pinoli – ricetta per antipasti e buffet

Se c’è un antipasto che adoro per la sua semplicità e gusto è il muffin! Con un po’ di fantasia e pochissimo tempo si possono realizzare dei gustosissimi muffins, perfetti anche per buffet e aperitivi. Li avete mai provati con ricotta zucchine e pinoli? Troppo buoni, morbidi e senza burro, provare per credere 🙂 Vediamo insieme il procedimento:

muffins ricotta e zucchine
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    circa 25 minuti
  • Porzioni:
    6-8 muffins
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Uova
  • 60 g Farina
  • 8 g Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 35 g Olio
  • 70 g Ricotta fresca
  • 60-70 g Zucchine
  • 40 g Edamer
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. Pinoli
  • q.b. Erbe aromatiche (a piacere)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. muffins ricotta e zucchine

    Prima di allacciare il grembiule e mettervi all’opera vi consiglio di scegliere una ricotta asciutta e di metterla almeno 20 minuti prima in un setaccio per scolare il siero.
    Prendete una zucchina più o meno piccola, lavatela per bene e grattugiatela con tutta la buccia, ve ne serviranno 60-70 gr.
    In una ciotola setacciate tutti gli ingredienti secchi: farina, lievito, sale, origano e parmigiano, mescolate con un mestolo. In un’altra ciotola lavorate con le fruste 1 uovo per circa 5 minuti fino a farlo diventare spumoso. Aggiungete poi la ricotta e l’olio di semi di mais e mescolate. Aggiungete ora, un po’ alla volta, gli ingredienti secchi amalgamando bene il tutto. Se vi accorgete che il composto è troppo denso basta aggiungere qualche cucchiaio di latte (o acqua). Incorporate alla fine le zucchine grattugiate e il formaggio tagliato precedentemente a dadini. Amalgamate bene e poi versate il composto in pirottini di carta o alluminio. Decorate sopra con i pinoli e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20-30 minuti (il tempo di cottura varia a seconda del forno, fate la prova stecchino). Una volta dorati sfornare e fate raffreddare completamente prima di toglierli dagli stampini. Per renderli più sfiziosi potete accompagnare questi muffins con yogurt greco o salse a piacere. Buon appetito e alla prossima ricetta!!

    Il numero dei muffins ottenuti varia in base alla dimensione degli stampi usati.

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  2. Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook per essere sempre aggiornato 😉 Mela Cannella e Fantasia

 

Lascia un commento