Ciambella variegata al cacao (senza burro)

ciambella variegata al cacao

Chi mi segue avrà capito che adoro preparare dolci per la prima colazione, semplici, facili e quasi tutti senza burro, per mantenere il gusto senza esagerare con le calorie 🙂 Oggi vi propongo una sofficissima ciambella variegata al cacao amaro, un dolce economico che piace sempre a tutti, grandi e piccini 🙂 Vediamo insieme il procedimento:

INGREDIENTI:
4 uova intere
farina 00, quanto basta per un impasto morbido (più o meno tra i 250 e i 300 gr)
200 gr di zucchero
3 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 bicchiere di latte (equivale più o meno a 200-220 gr)
mezzo bicchiere di olio di semi di mais (equivale più o meno a 80-100 gr)
1 bustina di lievito per dolci

buccia di 1 limone grattugiata (potete usare anche 1 fialetta di aroma al limone per dolci)

ciambella al cacao

PREPARAZIONE:

Prendete una ciotola e, con l’aiuto di una frusta elettrica montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il latte a filo e poi l’olio, la scorza di 1 limone grattugiata (oppure potete usare anche una fialetta di aromi per dolci al limone) e continuate a lavorare. Aggiungete ora la farina (precedentemente setacciata) e continuate a lavorare per qualche minuto. Per fare questa ciambella non peso la farina con precisione, indicativamente uso 250/300 gr di farina 00 e mi regolo man mano che la aggiungo al composto. Versatene perciò un pò alla volta fin quando avrete ottenuto un impasto morbido e omogeneo. Aggiungete anche il lievito e amalgamate. A questo punto prendete una ciotola di piccole dimensioni (io ho utilizzato la mia tazzona da latte), versate all’interno un pò del composto ottenuto, aggiungete il cacao amaro e amalgamate bene il tutto con una frusta da cucina per non formare grumi. Imburrate una tortiera (oppure rivestitela di carta forno così evitate di usare altri grassi!), e cominciate a versare all’interno un pò del composto chiaro alternandolo a quello al cacao, e così via. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Non aprite mai il forno prima che il dolce sia effettivamente pronto, se volete fate la prova stecchino per verificare la cottura. Lasciate raffreddare completamente prima di togliere il dolce dalla tortiera e poi spolverate con abbondante zucchero a velo. Buon appetito e alla prossima ricetta.

Foto e ricetta Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

ciambella al cacao senza burro

21 commenti su “Ciambella variegata al cacao (senza burro)

  1. Generally I don’t read post on blogs, but I wish to say that
    this write-up very compelled me to try annd do so! Your writing style
    has been surprised me. Thanks, very nice article.

  2. My spouse and I stumbled over here different web address and though I may as
    well check things out. I like what I see so now i’m following you.
    Look foward to checking out your web pave for a
    second time.

  3. I wouuld like to thank you for the efforts you have put in penninhg this website.
    I really hope to check out the same high-grade blpog posts by
    you iin the future as well. In fact, your creative writing abilities has
    motivated me to get my own site now 😉

  4. Great goods from you, man. I’ve understand your stuff previous to and you are just extremely wonderful. I actually like what you’ve acquired here, really like what you are stating and the way in which you say it. You make it entertaining and you still care for to keep it sensible. I cant wait to read far more from you. This is really a great website.

  5. Aid your establishment management team to review the change or loss of a reputable
    supplier as well as effect to partnerships that
    keep your restaurant running efficiently.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.