Sbriciolata con ricotta e caffè (ricetta di famiglia)

sbriciolata ricotta e caffè

Sbriciolata con ricotta e caffè. Nel mio quaderno di cucina custodisco vecchie ricette di famiglia che adoro rispolverare perchè mi ricordano sapori e profumi che il tempo non può cancellare… La ricetta che oggi voglio condividere con voi è la sbriciolata della mia nonna, con ricotta e caffè. Facile e veloce da preparare, ottima da gustare a fine pasto o colazione 🙂 Vediamo insieme il procedimento:

INGREDIENTI PER LA BASE:
400 gr di farina
1 uovo intero
200 gr di zucchero
limone grattugiato q.b.
Rhum q.b. (opzionale)
70 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci

PREPARAZIONE BASE:

Per preparare la vostra sbriciolata con ricotta e caffè per prima cosa dovete versare in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, ovvero la farina, il lievito per dolci e lo zucchero e mescolate con un cucchiaio. Unite poi il burro ammorbidito a temperatura ambiente e mescolate bene con le mani. Aggiungete ora un cucchiaio di Rhum (se preferite potete anche non metterlo) e la scorza di limone grattugiata e poi, per finire, aggiungete 1 uovo e amalgamate bene tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un composto granuloso, come fossero delle grandi briciole. Prendete una teglia e rivestitela con carta forno, sistemate un pò di questo composto sul fondo della tortiera aiutandovi con le mani per sistemarla bene. Lasciate, mi raccomando, una parte del composto per la decorazione finale.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
500 gr di ricotta
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
4 cucchiai colmi di zucchero
limone grattugiato q.b.
2 uova intere
Rhum 1 cucchiaio (opzionale)
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di caffè in polvere

PREPARAZIONE RIPIENO:

Mettete la ricotta in una terrina e lavoratela a crema per eliminare tutti i grumi. Aggiungete poi il cacao, la cannella, lo zucchero, il caffè e amalgamate bene tutto. Aggiungete il Rhum, il limone grattugiato e le uova e continuate a mescolare tutto per bene fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Vi consiglio di provare con il cucchiaio il composto, potrebbe essere necessario aggiungere qualche cucchiaio di zucchero, a seconda dei vostri gusti 🙂 A questo punto stendete sulla base la vostra crema di ricotta e poi sistemate sopra le briciole di pasta messe da parte. Per rendere le briciole più grandi basta aggiungere un goccio di acqua (o in questo caso Rhum) e strofinare le briciole con le dita per farle diventare più grandi, renderanno il vostro dolce croccante fuori e morbido dentro (se il composto si attacca troppo alle vostre mani basta usare un pò di farina!) Infornare a 180 gradi, forno preriscaldato, per 40 minuti. A fine cottura, quando sarà ormai fredda, potete spolverare la vostra torta con lo zucchero a velo. Et voilà, la vostra sbriciolata con ricotta e caffè è pronta per essere gustata 🙂

Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

26 Risposte a “Sbriciolata con ricotta e caffè (ricetta di famiglia)”

    1. hai ragione cara… io purtroppo ho poche ricette che sono riuscita a conservare della mia nonna… è stata una grande donna, era capace con 2 ingredienti di preparare un piatto strepitoso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.