Torta salata peperoni olive, ricetta facile

Questa torta salata peperoni olive, oltre che essere molto facile e veloce da preparare, è pure carina da vedere quindi si adatta benissimo anche a quelle situazioni in cui dovete aggiungere un posto in tavola per ospiti dell’ultimo momento. La semplicità di esecuzione di questo secondo o piatto unico vi permetterà di fare bella figura con pochissima fatica quindi, anche se avete poca voglia di cucinare o scarsa dimestichezza con la cucina, con questa prelibatezza non dovrete assolutamente preoccuparvi. Vi do un consiglio: se volete rendere i vostri peperoni maggiormente digeribili, vi conviene togliere la buccia dopo averli abbrustoliti e, per rendere questa operazione veloce e semplice, basterà infilare i peperoni stessi, ancora caldissimi, all’interno di un sacchetto da pane, tenere chiuso qualche minuto e vedrete poi come l’eliminazione della buccia diverrà un gioco da ragazzi. Un’altra cosa: se la temperatura esterna è caldissima e l’idea di accendere il forno vi spaventa, potete utilizzare il vostro microonde con funzione crisp e nella vostra cucina il termometro non si alzerà nemmeno di un grado.

Ma ora passiamo a vedere insieme come preparare questa golosissima torta salata peperoni olive, che voi potete chiudere a strudel o a portafoglio ma che, intrecciato come vi mostro, è davvero carino!

Torta salata peperoni olive

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • pasta sfoglia 1 rotolo
  • ricotta (di pecora -o vaccina se preferite-) 250 g
  • peperoni (abbrustoliti) 2
  • olive (verdi o nere snocciolate) 2 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • uovo (leggermente sbattuto da spennellare sulla superficie) 1
  • Semi di papavero (o sesamo per la superficie -facoltativo-) 2 cucchiaini

Preparazione

  1. Preparare questa torta salata peperoni e olive è molto facile e veloce.

    Innanzitutto versate in un mixer da cucina i peperoni abbrustoliti (se volete togliere facilmente la buccia leggete come fare nella presentazione) con la ricotta, aggiungete un pizzico di sale e frullate in modo da ottenere una salsa omogenea e cremosa.

    Srotolate la vostra pasta sfoglia sulla carta da forno e disponete, al centro, la mousse di ricotta e peperoni.

    Disponete sopra le olive tagliate a rondelline.

    Procedete ora al confezionamento della torta salata: create, con una rotella da pizza, tanti tagli obliqui ai due lati della pasta sfoglia; ripiegate verso l’interno le due estremità più corte, poi iniziate ad intrecciare la pasta riponendo le strisce sul ripieno, prima da un lato e poi dall’altro alternativamente.

    Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e spolverate sopra i semini prescelti.

    Per la cottura, potete farla in due modi:

    – in forno tradizionale preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (dovrà risultare dorata)

    – in forno a microonde, con funzione crisp, per 12 minuti.

    Lasciate intiepidire leggermente la vostra torta salata peperoni olive prima di servirla in tavola in tutta la sua bontà.

  2. Torta salata peperoni olive
  3. Torta salata peperoni olive

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

 
Precedente Vellutata di pomodori, ricetta light Successivo Paris brest, ricetta base, dolce francese

Lascia un commento

*