Focaccia al sugo di verdure, ricetta facile vegetariana

La focaccia al sugo di verdure è nata per una serie di coincidenze: un’amica vegetariana a cena e un po’ di sugo di verdure che avevo avanzato e che attendeva di essere utilizzato.

Il risultato? Una bontà! Potete preparare una focacciona alta o bassa come me (volevo fosse solo un aperitivo e non un piatto unico), potete lasciarla in versione “vegetariana”, unendo anche dei formaggi a vostra scelta se vi piacciono oppure trasformarla in “non vegetariana” aggiungendo acciughe, tonno, sgombri… insomma, date via libera alla vostra fantasia! In ogni caso otterrete un’ottima focaccia da portare in tavola, saporita, gustosa e perfetta anche per gite fuori porta, buffet, happy hour, picnic… insomma… voi preparetela, vedrete che la divorerete in ogni circostanza, anche come merenda di metà pomeriggio se siete come me!

Focaccia al sugo di verdure

Focaccia al sugo di verdure
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 più 2 ore e 20 minuti di riposo della pasta minuti
  • Cottura:
    55 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • farina 500 g
  • lievito di birra 1 bustina
  • Zucchero 10 g
  • olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • acqua (tiepida) 330 ml
  • Sale 2-3 pizzichi

Per la farcitura

  • melanzana 1
  • cipolla (rossa di Tropea) 1
  • peperone (giallo) 1
  • peperone (rosso) 1
  • Zucchine 2
  • polpa di pomodoro 300 g
  • basilico 4 foglie
  • Peperoncino (fresco, facoltativo) 1
  • origano (facoltativo) 1 cucchiaio
  • sale fino q.b.
  • sale grosso q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa focaccia al sugo di verdure, iniziate dalla base: versate la farina setacciata con il lievito in una ciotola capiente e, nel centro, formate un buco nel quale dovrete versare lo zucchero e l’olio. Iniziate a mescolare gli ingredienti, poi formate un buchino laterale, mettete il sale e mescolate nuovamente.

    Poco alla volta versate l’acqua tiepida, iniziate a farla assorbire utilizzando una forchetta e poi proseguite ad impastare con le mani sino a terminare tutta l’acqua. Continuate a impastare finchè si formerà un panetto omogeneo e compatto, morbido ma che non si appiccica più alle mani. Vi consiglio di sbatterlo con forza sul piano di lavoro (ottimo momento anti-stress!).

    A questo punto formate una palla, copritela con un telo pulito e riponetela in un luogo privo di correnti d’aria, va benissimo anche all’interno del forno con la lucetta accesa. Attendete circa due ore, o comunque finchè l’impasto risulterà raddoppiato.

    Nel frattempo, preparate il sugo di verdure: lavatele e mondatele, poi tagliatele a piccoli cubetti. I dadini di melanzana metteteli in un colapasta, cospargeteli di sale grosso e lascia che spurghino per almeno mezz’oretta.

    In una padella fate soffriggere la cipolla nell’olio per 3 minuti, unite i peperoni e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Aggiungete i cubetti di zucchina e di melanzana, le foglioline di basilico tagliate grossolanamente, la polpa di pomodoro e il peperoncino tagliato a rondelline sottili se piace. Regolate di sale e lasciate sobbollire per mezz’ora a fiamma bassa, mescolando ogni tanto. Aggiungete l’origano se lo gradite.

  2. Focaccia al sugo di verdure

Print Friendly, PDF & Email
 
Precedente Frittata soffiata pesto e zucchine, ricetta facile Successivo Vellutata di pomodori, ricetta light

Lascia un commento

*