Coppa alle pesche e philadelphiaQuando il termometro segna una temperatura superiore a 30 gradi anche la sera mi impedisco da sola di accendere il forno e penso che nessuno riuscirebbe a darmi torto. Quindi ecco qui un fine pasto (non lo definirei nemmeno un dolce vero e proprio) facilissimo e freschissimo, fatto in un pomeriggio di inizio estate con gli avanzi del frigo e gustato la sera dopo cena.

Ingredienti: (per 3 coppe)

  • 150 gr di Philadelphia
  • 100 ml di panna fresca
  • 125 gr di yougurt bianco
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 pesca soda
  • 3 biscotti Digestive
  • Latte q.b.

Procedimento:

Adagiate i tre biscotti sul fondo di tre bicchieri e bagnateli con un po’ di latte. Dedicatevi ora alla crema mescolando in una ciotola il Philadelphia, lo yogurt, la panna e lo zucchero e montate composto con le fruste per 2-3 minuti.

Con un cucchiaio distribuite la crema nei tre bicchieri facendo attenzione a non sporcare i bordi (anche l’occhio vuole la sua parte). Infine tagliate la pesca a cubetti e distribuiteli sopra la crema. Più facile di così…

Buon Appetito!

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette appena uscite sul blog, clicca mi piace sulla mia pagina Facebook e se vuoi vedere le fotografie dei piatti appena usciti dalla mia cucina seguimi su Instagram.

“Con questa ricetta partecipo al contest Dolci al cucchiaio de La cucina delle streghe”

1 Commento su Coppa alle pesche e philadelphia

  1. Ciao Marta!
    Questi bicchierini sono perfetti per l’estate!
    Abbiamo aggiunto la tua ricetta al nostro contest e pubblicata sulla nostra pagina fb (a breve anche su g+)
    Grazie per aver partecipato e a presto,
    Silvia e Fabio

I Commenti sono chiusi.