Tagliolini al coccio imperiale

Eccoci con l’appuntamento con le ricette a base di pesce.
Oggi vi lascio la ricetta dei Tagliolini al coccio imperiale, un primo piatto di pasta all’uovo con il pesce. Potete cucinarlo anche nel pranzo domenicale, vi assicuro che fate bella figura e chi apprezza il pesce gradira’ questa ricetta raffinata.
Il pesce utilizzato nella ricetta e’ il coccio imperiale o gallinella di mare ed ho verificato che non viene molto adoperato nelle cucine degli italiani, probabilmente non e’ un ingrediente preferito. A dire la verita’ anch’io ero molto indecisa nell’acquistare il coccio imperiale pero’ poi mi sono convinta, ho voluto provare, e debbo dire che il risultato e’ stato molto gustoso.
Ti consiglio di provarla, quindi se ti fa piacere seguimi in cucina e vediamo come si preparano i Tagliolini al coccio imperiale.

 

 

LEGGI ANCHE

  1. INTOLLERANZA AL LATTOSIO: sintomi, test e cosa mangiare
  2. FORMAGGI CONOSCERE LA QUANTITA’ DI LATTOSIO NEI LATTICINI
  3. FARMACI CHE CONTENGONO LATTOSIO
  4. DIFFERENZA TRA INTOLLERANZA AL LATTOSIO E ALLERGIA AL LATTE

 

 

 

TAGLIOLINI AL COCCIO IMPERIALE
TAGLIOLINI AL COCCIO IMPERIALE -Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved (Blog Giallozafferano)

 

 

RICETTA: Tagliolini al coccio imperiale

 

Autore Ricetta e Foto: Latte di Mandorla Blog Copyright © Immacolata

  • Categoria Portata: Primi piatti con pesce 
  • Dosi ricetta (o persone): 4 persone
  • Tempo Preparazione: 10 minuti
  • Tempo Cottura: 20 minuti
  • Difficolta’: Ricetta facile e veloce

 

Ingredienti 

Se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’.  :)

400 gr di tagliolini all’uovo (versione senza glutine: acquistare formato di pasta gluten free)
– 1 kg. di coccio imperiale (gallinella di mare, pesce)
– 10 pomodorini piccadilly o pomodori pachino
– un cucchiaio di concentrato di pomodoro
– prezzemolo fresco tritato
– uno spicchio di aglio
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
– sale q.b.
– peperoncino facoltativo
– vino bianco secco 250 ml

 

 

LEGGI ANCHE

  1. Struffoli Napoletani senza Burro Glutine Zucchero
  2. Struffoli Napoletani senza lattosio
  3. Torta Pandoro senza burro e senza latte
  4. Roccoco’ napoletani senza uova glutine zucchero lattosio
  5. Torta panettone al cioccolato fondente e arancia senza burro latte
  6. Cartellate pugliesi al vin cotto senza lattosio
  7. Panettone con uvetta senza lattosio
  8. Ricette di Natale e Capodanno

Ricette Senza, si! Ma con Gusto

 

 

 

 

Come cucinare i Tagliolini al coccio imperiale:

– laviamo accuratamente il pesce, eliminate le interiora, squamate il pesce e rilavatelo con cura
– in una padella antiaderente inserire lo spicchio di aglio, 3 cucchiai di olio, il pesce e fate rosolare; il pesce deve avere la testa durante la cottura del sughetto perche’ da piu’ sapore
– sfumate con il vino bianco facendo evaporare per qualche secondo
– aggiungete i pomodorini e cucinate per circa 2 minuti
– aggiungete 500 ml di acqua e un cucchiaio di concentrato di pomodoro, fate cucinare il pesce per circa 20 minuti a fiamma medio-bassa
– trascorsi i 20 minuti prelevate il pesce dal sugo, eliminate la testa, la pelle, privarlo di tutte le spine ed estrarre tutta la polpa, dopodiche’ rimettete nel sughetto e continuate la cottura per altri 5 minuti
– lessate la pasta in acqua salata, scolatela al dente e condite con il sugo del coccio imperiale
– impiattate e cospargete prezzemolo fresco tritato
– buon appetito con i tagliolini al coccio imperiale

 

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

Se ti piacciono le mie ricette, diventa FAN della mia pagina Facebook Clicca MI PIACE  (poi inserisci la pagina TRA I PRIMI) per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto!

  …e se vuoi puoi unirti al mio Gruppo Forum di Supporto per l’ Intolleranza al Lattosio  Grazie! 😀

Torna alla HOME 

 

 

 

 

UNISCITI AI FOLLOWERS SUI SOCIAL NETWORK

 

 

 

 

 

 

NOTA PER CELIACI: Utilizzare solo ingredienti senza glutine, verificando l’etichetta riportata sulla confezione del singolo ingrediente e comunque in base a quanto disposto dalle vigenti leggi locali in materia di etichettatura degli alimenti o verificando il prontuario redatto dall‘AIC, Associazione Italiana Celiachia. Tutti i prodotti debbono riportare l’immagine con la spiga sbarrata. Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario dell’Associazione Italiana Celiaci degli alimenti.

 

ATTENZIONE: I consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione clinica individuale. Pertanto  non devono in alcun modo essere interpretate come diagnosi e/o sostituirsi in alcun modo ad una accurata visita presso centri medici specializzati.

 

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.