Crea sito

Pennette

Pennette con melanzane al forno e pomodori ciliegino

| Primi piatti, Una cena in 15 minuti

Profumi estivi

Buongiorno a tutti! Finalmente iniziano ad arrivare sui banchi dei mercati delle verdure che sanno di verdura! Si lo so che ci sono verdure anche invernali ed alcune le adoro ma volete mettere vedere delle melanzane belle sode? Dei pomodori rossi e dolci?

E così nasce questa ricetta pennette con melanzane e pomodori ciliegino.

Un primo piatto davvero semplice e profumato.

Se preparate la melanzana in anticipo il resto si prepara nel tempo di cottura della pasta quindi è una cena molto veloce.

Mettiamoci ai fornelli!

ingredienti per 2 persone:

1 melanzana grossa

10/12 pomodori ciliegino

2  foglie di basilico

1/2 cipolla rossa

200 g di pennette

Sale Olio peperoncino q.b.

Preparare per prima cosa la melanzana, lavarla togliere il picciolo e tagliarla a metà per il lungo. Incidere la polpa a scacchiera condire con olio sale e pepe e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti.

Quando la melanzana è cotta (si può anche preparare in anticipo) mettere una pentola d’acqua a bollire, quando bolle salare e buttare la pasta.

In una padella scaldate 3 o 4 cucchiai d’olio aggiungere la cipolla tagliata fine è più la melanzana tagliata a cubetti e privata della buccia.

Far saltare 3 o 4 minuti poi aggiungere i pomodorini tagliati a metà,  insaporire con le foglie di basilico e peperoncino a piacere.

Scolare la pasta molto al dente e saltare in padella con un mestolo d’acqua fino a portarla a cottura.

Impiattate e buon appetito!

 

0 commenti

Pennette con crema di ricotta e zucchine

| Primi piatti, Una cena in 15 minuti

Un primo super veloce

Buongiorno a tutti! Per la categoria “Una cena in 15 minuti” oggi vi propongo delle pennette con crema di ricotta e zucchine!

Garantito che in un quarto d’ora sono pronte perché l’ho testato personalmente oggi!

Sta mattina ero immersa in varie preparazioni per la festa del papà  (di cui poi vi scriverò) e ho perso la cognizione del tempo, così a mezzogiorno mi sono ritrovata con il pranzo e il dolce per domani pronti ma senza niente per oggi,  e allora ho aperto il frigo e trovato zucchine e ricotta e via ancora ai fornelli!

Si comincia!

ingredienti per 2 persone:

200 g di pennette

125 g di ricotta

1 uovo

50 g di grana

2 zucchine

1 spicchio d’aglio

Sale,  pepe, olio e prezzemolo q.b.

Cominciamo mettendo a bollire una pentola d’acqua. Quando sarà a bollore salare e buttare la pasta.

Nel frattempo laviamo e mandiamo le zucchine e tagliamole prima a metà per il lungo e poi a fette sottili (se avete una mandolina è perfetta).

In una padella scaldiamo l’olio con l’aglio poi uniamo le zucchine, contiamo con prezzemolo e sale e facciamo saltare a fuoco vivace per 10 minuti.

In una ciotola sbattiamo la ricotta con l’uovo e il grana grattuggiato, regaliamo di sale e pepe.

Quando la pasta sarà pronta farla saltare nella padella con le zucchine e unire la crema di ricotta.

Impiattiamo e buon appetito a tutti!

0 commenti

Pasta al pesto di zucchine

| Primi piatti, Senza categoria, Una cena in 15 minuti

Pasta al pesto di zucchineBuongiorno a tutti! Ecco un altra ricetta veloce veloce e super fresca adatta all’estate pasta al pesto di zucchine!

Se vi piacciono le zucchine e i pinoli il gioco è fatto in 15 minuti la vostra cena sarà pronta! Da quando è iniziata l’estate continuavo a vedere su instagram foto di questo pesto e ieri mi sono decisa e ho detto proviamo!

Il risultato mi ha molto soddisfatto davvero un piatto leggero e gustoso!

Ma non perdiamo altro tempo in chiacchiere e mettiamoci ai fornelli!

Ingredienti per 2 persone:

1 zucchina

1 cucchiaio di pinoli

4 foglie di basilico

3 cucchiai di grana grattugiato

1 pizzico di sale

Olio evo q.b.

1 spicchio d’aglio

200 g di pennette

Iniziamo mettendo subito a bollire una pentola di acqua. Quando bolle saliamo e buttiamo la pasta.

Nel frattempo prepariamo il pesto. Laviamo e togliamo le estremità alla zucchina. Grattugiamola grossolanamente. Mettiamola in una ciotola insieme allo spicchio d’aglio (al quale avremo eliminato l’anima), al grana grattuggiato, ai pinoli e al basilico,iniziamo a frullare con un frullatore a immersione aggiungendo man mano l’olio evo. Frulliamo e aggiungiamo olio fino ad ottenere una crema densa.

Quando la pasta è cotta  scoliamola tenendo da parte mezzo bicchiere d’acqua di cottura. Mettiamo il pesto in una padella e aggiungiamo l’acqua,  facciamo saltare la pasta un paio di minuti per insaporire e serviamo con una spolverata di pepe nero!

Buon appetito a tutti!

0 commenti