Crea sito

Cestini di ricotta al profumo di arancia

Print Friendly, PDF & Email

 

Quello che vi propongo oggi è un vero e proprio dessert dell’ultimo minuto, uno di quelli indispensabili se vi capitano ospiti inattesi 🙂 Bastano un rotolo di pastasfolia (che nel mio frigo non manca mai, tanto per sicurezza) e pochissimi ingredienti per creare delle sfogliatine deliziose, leggere e golose. Il bello però è che potrete modificarle a piacimento, ad esempio sostituendo il cioccolato con il caffè o l’arancia con un liquore…. insomma spazio alla fantasia!!!

PresentazioneCestini di ricotta al profumo di arancia

Ingredienti per 12 sfogliatine:

  • 1 rotolo di pastasfoglia;
  • 250 gr di ricotta;
  • 60 gr di zucchero a velo;
  • 50 gr di cioccolato fondente;
  • scorza grattugiata di 1 arancia;
  • 1 tuorlo d’uovo.

Per decorare

  • zucchero a velo q.b. (facoltativo)

 

 

Lavorate la ricotta con lo zucchero a velo poi aggiungete il cioccolato grattugiato a scagliete e la scorza dell’arancia. Per ultimo unite il tuorlo d’uovo e amalgamate bene il composto.

1 2 3

Srotolate la pastasfoglia e formate dei cerchi utilizzando un coppapasta oppure un bicchiere. Se utilizzate dei pirottini di alluminio (come ho fatto io) imburrateli in modo che la pastasfoglia non si attacchi. Potreste usare anche quelli di carta ma in questo caso sovrapponetene almeno due perchè se no le sfogliatine potrebbero perdere la forma e non tenere il ripieno.

4 5 6

Dopo avere bucherellato il fondo della pastasfoglia riempitela con una cucchiaiata di composto quindi richiudete leggermente i bordi a formare delle corolle. Cuocete in forno ventilato pre-riscaldato per una decina di minuti (in forno statico per 15/20 minuti) poi sfornate le sfogliatine e lasciatele raffreddare prima di toglierle  dal pirottino.

7 8 9

Le vostre sfogliatine sono pronte! A me piacciono così ma se preferite potrete servirle cosparse con un pò di zucchero a velo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.