Ravioli con ripieno di spinaci e ricotta mista

Non so voi,ma io di fronte alla pasta ripiena non resisto.Ho proprio un debole per le paste farcite.Io vela propongo nella maniera più classica forse,ma potrete farcirla seguendo i vostri gusti.Mi hanno regalato delle uova di campagna,e così mi sono messa all’opera nella preparazione di questi deliziosi ravioli ripieni con spinaci e ricotta mista.Vediamo subito ingredienti e procedimento.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 2/3 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 4 Uova
  • 300 g Farina 00
  • 100 g Semola di grano duro rimacinata
  • 1 pizzico Sale

Per la farcitura

  • 350 g Ricotta mista
  • 400 g spinaci (ben strizzati)
  • 40 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. noce moscata
  • 1 Uova

Preparazione

  1. Per prima cosa cominciamo dalla pasta all’uovo: su una spianatoia formiamo una fontana con le due farine e al centro vi rompiamo le uova ed aggiungiamo il pizzico di sale. Cominciamo ad amalgamare con l’aiuto di una forchetta quindi impastiamo fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolegiamola nella pellicola alimentare e facciamo riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Nel frattempo capiamo gli spinaci e laviamoli più volte(in alternativa possiamo usare i cubotti congelati). Cuociamoli per pochi minuti con la sola acqua residua dal lavaggio.Scoliamo e strizziamo molto bene tra le mani. Tritateli finemente in un mixer(o a mano con la mezzaluna se riuscite). Trasferiamoli in una ciotola e uniamo l’uovo, il parmigiano grattugiato, la ricotta, noce moscata a piacere, sale e pepe. Mescoliamo il tutto fino ad amalgamare e trasferiamo in una sacca da pasticceria.A questo punto,riprendiamo il nostro panetto di pasta e stendiamo con il mattarello o con l’apposita macchinetta(nonna papera). Con una rotella dentellata ricaviamo, un po’ alla volta, delle strisce di circa 6 cm di larghezza e disponiamo sopra delle noci di ripieno distanziandole tra loro di 4-5 cm.Ricopriamo a questo punto,piegando la nostra sfoglia sul ripieno, pressiamo leggermente intorno al ripieno cercando di eliminare l’aria all’interno,e con l’aiuto di una rotella dentellata ricaviamo i nostri ravioli. Man mano che ne ricaviamo,li poggiamo su un telo ben infarinato per evitare che si attacchino. Possiamo cucocerli subito oppure lasciar riposare in frigo(coperti con telo ed infarinati) e cucocerli il giorno successivo.Cuociono in 2/3 minuti. Condite a piacere.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.