Ombrina Boccadoro al sale, ricetta con il forno

Ieri per pranzo ho preparato l’Ombrina Boccadoro al sale acquistata sabato, al banco del pesce del supermercato dove vado di solito, in offerta perché altrimenti costa un pò caretta come ho già spiegato nella mia ricetta Ombrina in tegame.

ombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella

Ombrina boccadoro al sale

Ingredienti per 1 Ombrina da kg.1,2:

  • Sale grosso 1 kg
  • Sale fino 1 kg
  • Rosmarino 2-3 rametti
  • Salvia 3-4 cimette
  • Aglio 2-3 spicchi
  • Olio
  • Pepe
  • Sale affumicato

Preparazione:

  1. Pulire l’ombrina ombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella tagliando le pinne e la coda e, se non l’ha già fatto il pescivendolo, pulire anche l’interno tagliando la pancia del pesce.
  2. Mescolare 1/2kg di sale grosso con 1/2kg di sale fino.
  3. Mettere un cucchiaio o due sul fondo della teglia, coperta con della carta forno, e mettere un pò di rosmarinoombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella.
  4. Nella pancia dell’ombrina mettere un pochino del mix di sali e, poi, inserire le erbe aromatiche e l’aglioombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella.
  5. Appoggiare il pesce sul sale e coprire con il restante mix di sale.
  6. Se il pesce non è tutto coperto fare dell’altro mixombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella.
  7. Infornare a forno preriscaldato a 200* per circa 45 minuti (bisogna calcolare 15 minuti per ogni 500gr di pesce)ombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella.
  8. Mentre il pesce cuoce mescolare assieme dell’olio, il pepe ed il sale.
  9. Tirare l’ombrina fuori dal fornoombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella, rompere il sale e con molta attenzione toglierlo.
  10. Mettere l’ombrina in un piatto e bagnare con la salsa preparata prima
  11. Servire, magari come ho fatto io con delle patate rosse cotte al forno con la buccia.

ombrina boccadoro al sale ricetta con forno fataantonella

Se vi capita, come è successo a me, che la teglia è piccola usate la leccarda del forno coprendo la con 2 fogli di carta argentata; per unire assieme i 2 fogli sovrapporre le parti lucide e piegarle due volte dalla parte più lunga, poi aprire a libro tenendo verso l’alto le parti opache.

Per quanto riguarda le patate rosse con la buccia, precedentemente lavate bene, le ho cotte assieme al pesce tenendole un pò separate, per lo stesso tempo e sono uscite cotte giuste; ognuno poi le mangia come vuole o così o pelate.

Print Friendly, PDF & Email

Related Images:

Precedente Crema di cetrioli fredda, ricetta raffinata Successivo Prosciutto della Paletta di Coggiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.