stampini in silicone

solitamente utilizzavo i pirottini in carta che sono comodissimi perchè non sono da imburrare e nemmeno da lavare,oppure quelli in alluminio che sono antipaticissimi da pulire e non sempre si stacca il contenuto,oppure quelli in alluminio usa e getta,poi un giorno ero in un negozio di casalinghi perchè mi serviva uno stampo in silicone a 8 o 10 forme che bisogna capovolgere per togliere il contenuto che,quindi,non ha la ‘crosticina’ e serve per quando devi preparare delle tortine da inumidire con la bagna,ma,ovviamente,non l’ho trovato ed in compenso mi sono innammorata di questi e non ho saputo resistere,sono comodi perchè vanno in frigor,freezer e forno e possono essere lavati in lavastoviglie e non assorbono odori,non devono essere imburrati ne infarinati e se casualmente il composto al suo interno dopo la cottura non si staccasse si maneggiano tranquillamente quindi si riesce e capovolgere il silicone togliendo quello che c’è al suo interno….ottimo acquisto!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente pasta gialla Successivo crocchette di cavolfiore

8 commenti su “stampini in silicone

Lascia un commento