pizzoccheri di casa mia

ciao ragazzi ecco la ricetta vincitrice del mio giochino del lunedì di questa settimana…i pizzoccheri…deliziosi,cremosi,buonissimi…si lo so che questo è periodo di dieta ma un qualcosina ogni tanto bisogna concederselo no?? e soprattutto io sono dell’idea che se devi fare un peccato tanto vale farlo completo altrimenti lascia stare….quindi niente risparmio di formaggio e burro ma mangiamoli una volta (o due) in meno ma decentemente!!! prima di darvi la ricettina volevo ringraziare tutti quelli che hanno partecipato che mi hanno resa felicissima!!!grazie doppi a chi non manca mai all’appuntamento(mi fa molto piacere essere nei vostri pensieri) e grazie anche a chi in questi giorni mi sta mandando i regalini…abbiate pazienza e arrivo anche io a pubblicare il post…GRAZIE!!! volevo anche ricordarvi di partecipare alla mia raccolta perchè innanzitutto siamo a quota 52 ricette e la raccolta terminerà una volta arrivati a 100 e secondo avete un motivo in più…ci sarà anche un regalo ‘materiale’ che spedirò personalmente al vincitore…aggiornerò il post nei prossimi giorni e ve lo ricorderò nei post che scriverò quindi fatevi avanti,so che ne avete a valanghe di ricette con il cioccolato bianco…su su!!!

 pizzoccheri

INGREDIENTI(4 persone)

350 gr di pizzoccheri della valtellina

300 gr di patate

100 gr di burro

300 gr di verze

300 gr di formaggio(quello che preferite io solitamente metto quello che ho da finire tipo taleggio,fontal,fontina aosta,casera o altri formaggi semigrassi)

2 spicchi d’aglio

4 o 5 foglie di salvia

100 gr di formaggio grattugiato

1 sottiletta(io fettina inalpi cliccate qui per visualizzare la collaborazione e visitate il sito www.inalpi.it per maggiori informazioni)

PROCEDIMENTO

in una pentola mettete abbondante acqua salata e le patate che avrete lavato,sbucciato e tagliato a pezzetti e portate a bollore,nel frattempo in una terrina capiente mettete tutti i formaggi tagliati a pezzetti ,la sottiletta e metà del formaggio grattugiato,quando l’acqua bolle mettete il verze tagliato a pezzetti e i pizzoccheri…poi cuocete 12-15 minuti(questi sono i tempi di cottura dei pizzoccheri che avevo io,voi leggete perchè varia molto dalla marca,per alcuni ci vogliono solo 8 minuti!!!),nel frattempo in un pentolino soffriggete il burro con l’aglio(sbucciato ma intero e leggermente schiacciato così se a qualcuno non piace lo si può togliere)e la salvia fino a quando diventerà di un bel marroncino(non troppo scuro!!!)poi spegnete. Scolate i pizzoccheri e metteteli nella bacinella con il formaggio,mescolate poi aggiungete il burro fumante e mescolate ancora,servite con una spruzzata di formaggio grattugiato e altro a disposizione dei commensali…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente riso pilaf con salsa tonno e curry Successivo torta morbida di mele e pere

16 commenti su “pizzoccheri di casa mia

  1. Hai proprio ragione sai?? Già che si fa lo sgarretto tanto vale farlo bene e magari anche con un buon dolcetto al cioccolato che preparerò apposta per la tua raccolta mia cara ^-^ Complimenti anche per il piatto, non l’ho ancora preparato ma so che è buonissimo!! Baciotti

Lascia un commento