Pizza e pancetta

Pizza e pancetta a cubetti nell’impasto, semplice e gustosa. Il  sapore della pancetta si amalgama perfettamente all’impasto della pizza, creando un gusto unico. Pizza bianca con pancetta, ottima sia calda che fredda. Versatile e molto saporita, adatta ad essere proposta come antipasto, stuzzichino oppure in sostituzione del pane . Pizza e pancetta, impasto soffice e gustosissimo. Idea semplice per insaporire un normalissimo impasto lievitato, composto da acqua, farina e lievito di birra.

Ti può interessare

 
Ricetta Pizza e pancetta a cubetti nell’impasto 

Ingredienti: (per 3 persone):

  • 500 g farina
  • 350 g acqua tiepida
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 5 g di zucchero
  • 200 g pancetta affumicata a cubetti

Procedimento dell’impasto base pizza: ( tempo:10 minuti di lavoro ; 40 minuti di attesa)

  • Mettere, in un bicchiere con 2 dita d’acqua tiepida, lo zucchero e il lievito, collocare in un forno spento e aspettare 5 minuti, finchè in superficie si sarà creata una bella schiuma.
  • Sul tavolo da lavoro, mettere la farina , fare una fontanella centrale, nella quale mettere acqua tiepida e acqua con il lievito, iniziare ad impastare aiutandosi con una paletta, aggiungere il sale solo alla fine, quando cioè il lievito è già stato assorbito dalla farina.
  • l’impasto deve risultare morbido, spolverizzare di farina e coprire circa 40 minuti ( per vedere il procedimento originale con immagini passo passo, clicca qui )
  unire la pancetta nell’impasto (5 minuti)
  • Quando il suo volume sarà raddoppiato, unire la pancetta cotta in precedenza con un filo di olio di oliva, fino a doratura ( è importante unire anche l’olio di cottura)
  • Impastare leggermente.
lievitazione forzata velocissima (10 minuti)
  • Procedere con il metodo , lievitazione forzata ( in 5 minuti) : sistemare l’impasto in un foglio di carta forno unto appena, chiuderlo all’estremità, poi adagiarlo in un piatto con bordi, appoggiato sopra ad una pentola con acqua bollente.
  • trascorsi circa 5 minuti l’impasto ha ripreso la consistenza giusta della lievitazione.
  • A questo punto scartarlo e facendo un taglio netto con un coltello a lama lunga, prelevare un pezzo di impasto da stendere , iniziare a tirarlo un pò con le mani, mai usare il mattarello.
  • Quando l’avrete steso, sistematelo in una teglia, che appoggerete sulla pentola di acqua bollente ( 5 minuti ), coperta da un canovaccio.
Cottura ( 7 minuti)
  •  Cuocere 7 minuti nel forno a temperatura elevata.( io per questo tipo di pizza, ho utilizzato un forno a legna, senza grill, ad una temperatura di 400 gradi, ma si può benissimo utilizzare il forno che avete nella vostra cucina impostandolo ad una temperatura alta.)
                                

 

 

Lascia un commento