Crea sito

Danubio dolce con lievito madre

Ingredienti:

Farina manitoba  250 g

Farina 00             250 g

Zucchero              100 g

Lievito madre      150 g (già rinfrescato)

Latte intero           220 g

Burro                     80 g a temperatura ambiente

Uova                     2

Sale                       1 pizzico

Aroma a piacere (limone,vaniglia…)

Per spennellare:

Tuorlo             1

Latte                1 cucchiaio

Questa volta per fare  il Danubio dolce ho usato il Lievito Madre dopo averlo rinfrescato e aspettato 3 ore che raddoppi. In mancanza del Lievito Madre possiamo benissimo usare il lievito di birra, usando quest’ultimo avremo un tempo minore per la lievitazione. Per fare questo tipo d’impasto io uso la planetaria, cosi ottengo un’ottimo risultato con minor fatica altrimenti impastiamo a mano.

Nella planetaria mettiamo il lievito madre spezzettato con un pò di latte, con la foglia facciamo andare per 5 min finchè diventa una massa omogenea. Adesso aggiungiamo tutta la farina e lo zucchero, mettiamo il gancio e iniziamo ad impastare aggiungendo un pò alla volta il latte che ci rimane. Vedremo il nostro impasto che diventerà bello compatto e a questo punto metteremo le uova uno alla volta. Facciamo andare la planetaria a bassa velocità e quando avremo un’impasto liscio e compatto metteremo l’aroma che più ci piace e iniziamo ad aggiungere il burro un pò alla volta. Aspettiamo che il burro venga assorbito dall’impasto prima di aggiungere altro burro e alla fine metteremo il pizzico di sale. Tutta questa procedura ci prenderà una decina di minuti circa ma non finisce qua, adesso dobbiamo far incordare il nostro impasto. Io ci ho messo venti minuti, trascorso questo tempo ho formato una palla e messo a lievitare. Il mio Danubio per raddoppiare  ci ha messo 8 ore e questo perchè ho usato il lievito madre,se usate il lievito di birra la lievitazione sarà più veloce.(3 ore circa)

Dopo tutte queste ore di attesa riprendiamo l’impasto del Danubio e lo ribaltiamo sul piano di lavoro che abbiamo infarinato. Con le mani lo tiriamo un pò e con l’aiuto del tarocco tagliamo dei  pezzi,formiamo delle palline dello stesso peso che andremo a mettere in una teglia a cerniera imburrata e infarinata. Con questi dosaggi vi verrà una teglia di 28 cm di diametro o due più piccole come ho fatto io.

Copriamo il Danubio dolce e aspetteremo altre 3 ore che lieviti, trascorso il tempo della lievitazione  lo spennelliamo con il rosso d’uovo mescolato al latte. Andrà nel forno preriscaldato a 180° per 30 minuti o comunque finchè diventerà bello dorato in superficie. Il Danubio va sfornato e fatto raffreddare su una gratella per i dolci e poi una leggera spolverata di zucchero a velo.

Il Danubio dolce si mantiene sotto una campana di vetro per qualche giorno e se vi piace potete anche spalmarli della marmellata o nutella. Provate questa bontà di Danubio, non vi pentirete!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.