Ciambellone soffice

Questa è la ricetta del “Ciambellone più soffice del mondo” che la mia presentatrice del Bimby mi ha fatto conoscere. Essendo una ricetta senza lattosio la faccio abbastanza spesso per la colazione, di Ale, ma anche mia…soprattutto quando fuori piove e c’è frescolino..non so perché! Ho usato olio di girasole, sia per l’impasto che per la teglia di silicone…voglio provare con un olio diverso perché questo, secondo il mio gusto, si sente troppo. Poi vi so dire se ci sono delle differenze “fondamentali”. Ad Ale piace così!

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 250 ge di zucchero (io ne ho messi 200)
  • 250 gr di farina 00
  • 130 gr di olio di semi
  • 130 gr di acqua
  • 50 gr di Rum
  • 1 cucchiaio colmo di cacao
  • 1 bst.na di lievito

Procedimento:

  1. Montare lo zucchero con le uova
  2. aggiungere acqua, olio e liquore (col Bimby tutto insieme 30 sec Vel 5)
  3. aggiungere la farina setacciata e la bustina di lievito (col Bimby 40 sec Vel 5)
  4. accendere il forno a 180°
  5. versare 3/4 di impasto in uno stampo da ciambella, col buco centrale, oliato
  6. aggiungere il cacao al composto rimasto (col Bimby 10 sec Vel 5)
  7. versare il composto al cacao nel centro di quello bianco e creare la variegatura unendo parzialmente i due colori utilizzando uno stecchino da spiedino (ad esempio).
  8. cuocere in forno caldo per 45 minuti e lasciar raffreddare prima di togliere dallo stampo e tagliare a fette.
Note: Rimane buono e soffice anche per un paio di giorni se coperto con una campana di plastica o di vetro.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pipe rigate fredde in salsa rosa e wurstel Successivo Pomodori ripieni di farro, mandorle e menta

4 commenti su “Ciambellone soffice

  1. Ha davvero un aspetto invitante! Ne ho fatto anch’io uno simile poco fa ed era veramente buono, il mio era al cocco e cacao, anche il tuo con il rum mi attira moltissimo, lo proverò! brava!

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.