Salame di cioccolato senza uova

Il salame al cioccolato è un dolce che mi ricorda molto  la mia infanzia, mia mamma mi metteva davanti ad una grande ciotola piena di biscotti ed il mio compito era quello di preparare il buonissimo salame.
Onestamente, restava ben poco perché a forza di assaggiare l’impasto me lo finivo tutto 😀
La ricetta originale che lei usava è diversa, in quanto contiene l’uovo ed il cacao al posto del cioccolato fuso, ma, essendoci un’amica in gravidanza ho variato usando la ricetta che spopola sul web.

Ingredienti:
200 gr di biscotti secchi (io oro saiwa)
60 gr di zucchero a velo + extra per guarnizione
150 gr di burro morbido
110 gr di cioccolato fondente
100 gr di nocciole
30 gr di cacao amaro
40 rum (potete sostituirlo con latte, amaretto o caffè)

Salame di cioccolato senza uova

Procedimento:
Tritate grossolanamente il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria.
Potete scegliere di fare un salame “a pasta fine” tritando con il mixer i biscotti secchi e le nocciole, oppure “a pasta grossa” (quello che io preferisco), tritando i biscotti grossolanamente e lasciando intere le nocciole.
Mettete in una ciotola, i biscotti, nocciole, cacao, il burro a pezzi, lo zucchero a velo ed il cioccolato fuso.
Mescolate con le mani ed unite anche un goccio di rum.
Avvolgete l’impasto in un foglio di carta forno o pellicola e dategli la forma allungata e cilindrica.
Chiudete a caramella gli estremi e ponete in freezer.
Io lo lascio in freezer fino a 10 minuti prima dell’utilizzo, ma se preferite un salame al cioccolato più morbido potete togliero dal freezer 1 ora prima di servirlo.
Infine, a scelta potete passarlo nello zucchero a velo, e, magari legatelo con lo spago per una versione più realistica :D.

Precedente Frittata con cipolle rosse al forno Successivo Risotto speck e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.