Pasticcio di asparagi verdi e speck

Questo pasticcio di asparagi verdi e speck è una ricetta della signora Claudia, mamma della mia amica Marta! Ce l’ha preparato domenica scorsa a pranzo in due versioni: con e senza speck. Io qui vi descrivo la versione con lo speck! Che dire… solo a riguardare la foto mi viene l’acquolina in bocca!! Quindi, ringrazio ancora la signora Claudia per avermi fatto assaggiare sua ricetta e vi lascio le indicazioni per preparare questo buonissimo pasticcio con asparagi verdi e speck:

Pasticcio di asparagi verdi e speck

  • Portata: Primo piatto
  • Difficoltà: Media
  • Cottura: Forno e Fornello

pasticcio di asparagi |  asparagi verdi | speck | primi piatti | pasqua | cooking giulia

Ingredienti per il Pasticcio di asparagi verdi e speck:

    • 2 mazzi di asparagi verdi
    • alcune fette spesse di speck
    • mezza cipolla
    • lasagne fresche pronte per pasticcio (meglio usare quelle a sfoglia sottile, così non necessitano di essere bollite, ma vengono cotte direttamente in forno)

Per la besciamella (seguire questa ricetta)

  • 1 litro di latte
  • 75 g di burro chiarificato
  • 100 g di farina
  • noce moscata
  • sale

Preparazione del Pasticcio di asparagi verdi e speck: 

  • Pulire con cura gli asparagi, eliminando la parte più dura dei gambi, tagliarli a rondelle, spadellarli con un po’ di cipolla tritata e un filo d’olio per circa 5 minuti.
  • Preparare la besciamella secondo la ricetta base, che potete trovare qui Besciamella
  • Eliminare gran parte del grasso dalle fette di speck e tagliarle a listarelle.
  • In una pirofila o meglio ancora, in una teglia antiaderente da forno, alternare i seguenti strati: sfoglia, besciamella, sfoglia, asparagi e speck… continuare fino ad esaurimento degli ingredienti avendo cura di terminare con asparagi e speck in superficie.
  • Infornare a 180°C per una quarantina di minuti. E’ consigliato coprire la pirofila con un foglio di carta da forno, o di carta d’alluminio, per non far bruciare la superficie della preparazione. Una volta sfornato il pasticcio di asparagi verdi e speck, lasciar riposare alcuni minuti e servire ancora caldo, tagliando le porzioni direttamente nella pirofila. Buon appetito 🙂

Per un pasticcio vegetariano, basta seguire alla lettera la ricetta, ma senza utilizzare lo speck.

Pasticcio di asparagi verdi e speck

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità 😉 a presto!
cooking giulia | food blog | food blogger | blog di cucina | ricette semplici | ricette provate | ricette |
 

8 commenti su “Pasticcio di asparagi verdi e speck

Lascia un commento

*