Crea sito

Sedano

Pinzimonio.

Il pinzimonio è un piatto classico e conosciutissimo a base di verdure crude da intingere in una salsa fatta di olio extra vergine di oliva, limone e sale.
Leggero e salutare il pinzimonio di verdure creerà sulla vostra tavola piacevoli effetti scenografici ricchi di colore; il bello di questo piatto, infatti, non sta tanto nella sua preparazione, semplicissima e rapida, quanto piuttosto nella sua presentazione che ben si presta alle soluzioni più fantasiose.
Per la buona riuscita del pinzimonio è indispensabile scegliere verdure freschissime, tenere e di stagione e un olio extra vergine di oliva di ottima qualità.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
1 piccolo cespo di radicchio tardivo
1 piccolo finocchio
1 carota
1 cuore di sedano con le foglie più tenere
10 ravanelli
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
succo di limone q.b.

Pinzimonio

(altro…)

Zuppa di fagioli, ricetta comfort food.

La zuppa di fagioli è un piatto corposo e sostanzioso adatto al periodo autunnale/invernale.
Vero e proprio comfort food questa zuppa di fagioli può essere servita come piatto unico quando si ha poco tempo per mettersi ai fornelli ma si vuole portare in tavola gusto e sostanza.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
120 gr. di tubetti
550 gr. di fagioli borlotti lessati
4 carote
8 gambi di sedano (non troppo grandi)
2 cipolle bianche
900 ml./1 lt. di brodo vegetale
4 foglie di salvia
fecola di patate/maizena q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
Parmigiano Reggiano q.b.

Zuppa di fagioli

(altro…)

Gnocchi al finto ragù, ricetta economica.

Gnocchi al finto ragù: un primo gustoso all’insegna del risparmio.
Un’idea semplice e ingegnosa che permette di portare in tavola un piatto povero ma ricco di bontà.
Un finto ragù che è possibile proporre durante tutto il corso dell’anno: sedano, carote e cipolle sono, infatti, sempre facilmente reperibili sui banchi di frutta e verdura dei nostri mercati.
Lo spunto per questo finto ragù (con qualche variante personale) mi è arrivato sfogliando il numero del mese di Marzo della rivista Sale&Pepe in cui, nelle prime pagine, viene proposta la ricetta della “Pastasciutta al ragù senza ragù” di Petronilla (moglie, medico e donna di casa appassionata di cucina che si inventa piatti e ricette “senza”…dalle polpette senza carne, finti sughi, similiburro…) in cui il soffritto e il latte diventano i protagosnisti di un ragù ortolano denso, pastoso e saporito che va a sostituire il più classico e ricco ragù di carne.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1 kg. di patate
300 gr. di farina
1 uovo
4 carote medie
1 cuore di sedano con le foglie più tenere
1 porro (la parte bianca) oppure 1 cipolla bianca
4 foglioline di salvia
qualche fogliolina di basilico
1/2 cucchaino da té di concentrato di pomodoro
30 gr. di burro
1 bicchiere di latte
olio extra vergine di oliva q.b.
Parmigiano Reggiano q.b.

sale q.b.
pepe nero q.b.

(altro…)

Ribollita, ricetta regionale toscana.

Ribollita: conosciutissima zuppa della tradizione gastronomica toscana ricca di verdure e dal sapore rustico.
Ingredienti fondamentali della ribollita sono il cavolo nero e i fagioli cannellini.

 INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:
250 gr. di cavolo nero
250 gr. di cavolo verza
150 gr. di bietole/coste
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
1 porro
1 patata media
250 gr. di fagioli cannellini
1 cucchiaino di concetrato di pomodoro
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
pane toscano a fette q.b.
(altro…)

Tabbouleh, rivisitazione ricetta etnica.

Il tabbouleh è un piatto tipico della cucina araba a base di bulgur.
Esistono moltissime versioni del tabbouleh, rispetto alla ricetta classica, a patto che le verdure siano tutte a crudo.

INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:
240 gr. di bulgur
500 ml di acqua tiepida leggermente salata
1 cuore di sedano
1 finocchio grande
2/3 carote
150 gr. di olive taggiasche
15 capperi dissalati
1 mazzetto di basilico
olio e.v.o.
sale q.b.
1 limone

Versare il bulgur in una padella con l’acqua tiepida leggermente salata e portare a bollore.
Quando l’acqua inizia a bollire abbasare il fuoco e far cuocere per dieci minuti coprendo con un coperchio.
A cottura ultimata del bulgur farlo riposare coperto ancora cinque minuti.
Mentre il bulgur si raffredda pulire a tagliare sedano, finocchio e carote a piccoli dadini regolari.
Tritare il prezzemolo e i capperi dissalati molto finemente (aiutandosi con una mezzaluna).
Versare il bulgur, le verdure a dadini e le olive taggiasche sgocciolate in un’insalatiera e condire con il trito di capperi e prezzemolo, il succo e la scorza grattuggiata di un limone, olio extra vergine di oliva e un po’ di sale.
Far riposare il tabbouleh in frigorifero per un paio di ore.
Per un aperitivo tra amici o un buffet servire il tabbouleh in coppettine monoporzione.Tabbouleh.