Crea sito

Mozzarella

Pizzette di finocchi, ricetta per grandi e piccini.

Pizzette di finocchi: un antipasto/contorno insolito e saporito o un divertente “trucco” per mettere nei piatti dei vostri bambini un po’ di sana verdura.

INGREDIENTI PER 16 PIZZETTE DI FINOCCHI:
4 finocchi medi
250 gr. di mozzarella fiordilatte
200 gr. di polpa di pomodoro
origano q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pangrattato q.b.

Pulire i finocchi privandoli della parte più esterna e filamentosa e delle barbette.
Tagliare i finocchi, per il senso della lunghezza, in sedici fette dello spessore di circa mezzo centimetro.
Sbollentare in abbondante acqua salata le fette di finocchio per circa otto/dieci minuti.
Trascorso questo tempo, scolare i finocchi e asciugare per bene le fette di finocchio con carta da cucina.
Passare le fette di finocchio nel pangrattato facendolo aderire per bene.
Sistemare le fette di finocchio su una placca da forno foderata con l’apposita carta e aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva.
Passare in forno caldo a 150 gradi per circa cinque minuti.
Intanto condire la salsa di pomodoro con un filo di olio extra vergine di oliva e tagliare la mozzarella a fettine.
Trascorsi i cinque minuti, sfornare le fette di finocchio e coprirle con uno strata di salsa di pomodoro, una fetta di mozzarella e un’abbondante spolverizzata di origano.
Infornare nuovamente le pizzette di finocchi a 180/200 gradi per circa cinque/dieci minuti.
Sfornare le pizzette di finocchi, farle riposare qualche minuto e servirle.
Varianti: è possibile sostituire la mozzarella con dell’ottima mozzarella di bufala normale/affumicata e con scamorza dolce/affumicata (se i vostri commensali non sono bambini), è possibile aggiungere alla passata di pomodoro qualche cappero dissalato tritato e uno spicchio di aglio, per una ricetta più leggera si può sostituire la mozzarella con della ricotta vaccina, per dare ancora più gusto è possibile aggiungere alla ricetta olive nere denocciolate, se è stagione decorare le pizzette di finocchi con qualche fogliolina di basilico fresco.
Pizzette di finocchi, ricetta per grandi e piccini.

Paccheri alla sorrentina, ricetta filante.

Paccheri alla sorrentina: rivisitazione di una tipica ricetta della tradizione culinaria campana (tra le più conosciute al mondo).
La semplicità di preparazione di questi paccheri alla sorrentina è sorprendente quanto l’irresistibile connubio di sapori (pomodoro, parmigiano e mozzarella filante); pochi ingredienti che portano in tavola il meglio dei prodotti della dieta mediterranea.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE::
400 gr. di paccheri
200/250 gr. di fiordilatte o mozzarella di bufala
350 gr. di sugo di pomodoro
parmigiano reggiano q.b.
basilico per decorare q.b. (facoltativo)
olio extra vergine di oliva q.b.

Cuocere i paccheri in abbondante acqua salata (la dosi corrette per un ottima cottura della pasta sono: 1 litro di acqua ogni 100 gr. di pasta salato con 7 gr. di sale grosso).
In un pentolino scaldare il sugo di pomodoro con un filo di olio extra vergine di oliva.
Tagliare a fette molto sottili la mozzarella (fiordilatte o di bufala l’importante è che sia di ottima qualità).
Scolare i paccheri al dente e condirli con tre quarti del sugo di pomodoro.
Ungere una teglia da forno o quattro pirofile monoporzione e versare i paccheri al pomodoro.
Versare sui paccheri il restante sugo di pomodoro.
Ricoprire i paccheri con le fettine di mozzarella.
Spolverizzare il tutto con abbondante parmigiano reggiano.
Gratinare in forno con funzione grill i paccheri alla sorrentina per qualche minuto (il tempo necessario per rendere la mozzarella filante e per far dorare il tutto).
Servire i paccheri alla sorrentina ben caldi decorandoli con foglie di basilico fresco (facoltative e se la stagione lo consente).
Paccheri alla sorrentinaPaccheri alla sorrentina

Insalata di farro mediterranea.

L’insalata di farro è un ottimo piatto unico freddo.
L’insalata di farro che vi propongo oggi offre al palato tutta la bontà di tanti dei prodotti che la dieta mediterranea ci mette a disposizione.
Una vera e propria delizia!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
250 gr. di farro
2 grappoli di pomodorini maturi ma ben sodi
150 gr. di olive nere denocciolate
250 gr. di mozzarella fiordilatte
10/15 capperi sotto sale

1 mazzo di basilico
2 rametti di timo
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.

Bollire il farro in abbondante acqua salata secondo i tempi di cottura previsti dalla confezione.
Scolare il farro, una volta cotto, e farlo raffreddare sotto acqua fredda corrente.
Tagliare i pomodorini, la mozzarella e e olive a tocchetti.
Trittare finemente i capperi, il basilico e il timo.
Trasferire tutti gli ingredienti in un’insalatiera e condire con olio extra vergine di oliva e sale.
Far riposare l’insalata di farro per qualche ora in frigo prima di servirla in tavola.