Crea sito

Carote

Sformato di farro e verdure.

Un vero e proprio trionfo di verdure questo delizioso sformato.
Un piatto unico ideale.
Una consistenza morbida e una piacevole varietà di sapori data dalla ricchezza delle tante verdure.

INGREDIENTI PER UNO SFORMATO A FORMA DI PLUM CAKE:
150 gr. di farro
450 gr. di verdure miste (zucchine, carote, piselli, asparagi, peperoni, piselli e fagiolini)
2 scalogni
4 uova
30 gr. di parmigiano
30 gr. di Emmental
olio e.v.o.
sale q.b.

Bollire il farro per il tempo previsto dalla confezione in abbondante acqua salata.
A cottura ultimata, scolarlo e raffreddarlo sotto acqua fredda corrente.
Affettare gli scalogni e farli rosolare in padella con olio caldo.
Tagliare le verdure a dadini regolari e saltarle con i piselli per pochi minuti nella padella con olio e scalogni (le verdure devono rimanere croccanti e con dei bei colori accesi).
Far raffreddare le verdure.
Aggiungere le verdure, ormai fredde, al farro.
Aggiungere al farro e alle verdure due uova intere, due tuorli, due albumi montati a neve ben ferma, il parmigiano e l’Emmental grattugiato.
Aggiustare di sale se necessario (non esagerare perchè l’ideale è gustarsi a pieno il sapore naturale di tutte le verdure).
Foderare uno stampo da plum cake con carta forna bagnata e leggermente unta.
Versare nello stampo il composto di farro, verdure e uova.
Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 40/45 minuti.
Sfornare e far raffreddare.
Tagliare a fette lo sformato di verdure e servirlo tiepido o a temperatura ambiente magari con una salsa calda al curry di accompagnamento.

Torta di carote.

Quando la verdura si può trasformare in un dolce!
La torta di carote è un’ottima e sana merenda fatta in casa.

INGREDIENTI:
300 gr. di carote
300 gr. di farina
180 gr. di zucchero
90 gr. di olio di semi
3 uova medie
80 gr. di mandorle tritate con un cucchiaio di zucchero
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.

Grattugiare le carote e strizzarle per bene in modo che perdano la loro acqua.
Con uno sbattitore elettrico montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Aggiungere alla farina, al lievito e alla vanillina setacciati le carote asciutte e le mandorle tritate mescolando per bene.
Unire al composto di uova l’olio.
Aggiungere il composto di uova e olio alla farina e alle carote mescolando delicatamente per evitare che il tutto si smonti.
Imburrare uno stampo e versarvi dentro il composto.
Cuocere a 180 gradi per 30 minuti e poi a 170 gradi per 10 minuti.
Sfornare e far raffreddare la torta di carote.
Decorare la torta di carote con zucchero a velo.
Una fetta di torta di carote e un tè caldo o freddo: buona merenda!

Per la mia torta di carote ho usato la Farina AntiGrumi del Molino Chiavazza:
http://www.molinochiavazza.it

Insalata di riso integrale con legumi e verdure croccanti.

L’insalata di riso integrale con legumi è un’ottima alternativa alla classica insalata di riso e una deliziosa variante per vegetariani e vegani perchè con un po’ di inventiva tantissimi  piatti possono essere tradotti nella loro versione “veg”.
Quest’insalata offre una buona dose di fibre grazie al riso integrale, un buon apporto di proteine grazie ai legumi e vitamine grazie alle verdure.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
240 gr. di riso integrale
80 gr. di ceci secchi piccoli
80 gr. di fagioli secchi (ho usato i “fagioli allegri)
80 gr. di lenticchie secche piccole
3 carote medie
1 cuore di sedano
1 limone
prezzemolo tritato q.b.
sale grigio dell’atlantico q.b.
curcuma q.b.
olio e.v.o.

Mettere a mollo i legumi e lessarli secondo le modalità e i tempi previsti (io uso la pentola a pressione per una questione velocità e rapidità) e farli raffreddare.
Sciacquare per bene il riso integrale e farlo cuocere in abbondante acqua salata.
Quando il riso sarà cotto, scolarlo e raffreddarlo sotto l’acqua fredda.
Tagliare le carote a piccoli cubetti e il sedano a pezzi.
Trasferire il riso in un’isalatiera.
Aggiungere al riso i legumi, le verdure tagliate a pezzetti e il prezzemolo tritato (circa due cucchiai).
Condire l’insalata di riso con olio, il succo di un limone e aggiunstare di sale se necessario e secondo i propri gusti.
Aromatizzare l’insalata di riso con un po’ di curcuma.
L’insalata di riso dovrà riposare per qualche ora in frigo prima di essere servita.

Tabouleh…ma a modo mio.

Il Tabouleh è un’insalata araba.
L’ingrediente principale del Tabouleh è il bulgur condito con cetrioli, pomodori, un trito di menta, prezzemolo e cipollotti, olio di oliva e limone.
Io vi propongo una mia rivisitazione della ricetta tradizionale del Tabouleh dal momento che in frigo avevo tante belle verdure fresche e una confezione di cous cous da finire.
Questo Tabouleh è un’insalata invitante, salutare perchè ricca di verdure crude che mantengono intatte tutte le loro qualità, profumata, gustosa e soprattutto ideale per l’estate per la sua freschezza.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
250 gr. di cous cous
250 ml. di brodo vegetale
2 carote medie
1 cuore di sedano con tanto di foglie
1 peperone giallo
20/30 pomodorini
2 cucchiai di olive taggiasche
succo di un limone
10 foglie di basilico
10 foglie di prezzemolo
sale
olio e.v.o.

Saltare in padella il cous cous per qualche istante e trasferirlo in un’insalatiera.
Versare sul cous cous il brodo vegetale caldo e leggermente salato, aggiungere tre cucchiai di olio e coprirlo per farlo cuocere in maniera ottimale.
Intanto tagliare il cuore di sedano, i pomodorini, le carote e il peperone a dadini piccoli e regolari.
Tritare il basilico e il prezzemolo.
Spremere un limone e filtrarne il succo.
Aggiungere le verdure, il trito, le olive taggiasche e il succo di limone al cous cous raffreddato e ben sgranato.
Aggiustare di sale e olio se necessario.
Far riposare il Tabouleh in frigo per qualche ora prima di servire.

Per questa ricetta ho usato il CousCous del Molino Chiavazza:
http://www.molinochiavazza.it