Gazpacho andaluso

gazpacho 6

Ingredienti per 8 persone

  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 cetriolo
  • 6/8 pomodori maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 gr. di pane raffermo
  • 70 gr. di olio evo
  • 50 gr. di aceto (1/2 tazzina di caffè)
  • sale, pepe a piacere

Procedimento

  1. In una ciotola spezzettate il pane e fatelo ammollare con un po’ di acqua.
  2. Lavate e pulite le verdure.
  3. Tagliate a rondelle la cipolla e il cetriolo.
  4. Tagliate a metà i peperoni, eliminate la parte interna e tagliateli a  listarelle.
  5. Tagliate a metà i pomodori, eliminate la parte con i semi e tagliateli a tocchetti.
  6. Unite tutte le verdure nel boccale del frullatore (robot da cucina, …), aggiungete lo spicchio di aglio, il pane strizzato, sale, pepe, olio e aceto.
  7. Frullate fino ad ottenere una crema densa.
  8. Trasferite in una ciotola e fate riposare in frigo per almeno 1 ora.
  9. Prima di servire assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale e pepe.
  10. Se preferite potete passare la crema al setaccio per ottenere un gazpacho più liscio, io preferisco una consistenza più granulosa e rustica.
  11. Servite come zuppa fredda con crostini e verdure a dadini oppure in un bicchierino come aperitivo.

Gazpacho 1

gazpacho 2 gazpacho 3

Precedente Pizza croccante Successivo Crostata integrale con riso nero e frutta

Un commento su “Gazpacho andaluso

I commenti sono chiusi.