Panini integrali con metodo poolish

Panini integrali con il metodo poolish

Care amichette cuochette,

oggi vi propongo un metodo per fare il pane in casa : il poolish o lievitino così potrete realizzare questi panini integrali buinissimi .

Praticamente si crea un Pre impasto che ha una lievitazione di 4 ore e che richiede una dose minima di lievito così da avere un pane decisamente più digeribile.Dopo aver aggiunto altra farina e acqua l’impasto dovrà ulteriormente lievitare per un totale di 6 ore.

È facile e l’esecuzione è velocissima. Basta organizzarsi e magari far lievitare l ‘ impasto mentre siamo al lavoro.

INGREDIENTI :

per il poolish

  • 150 gr di farina bianca
  • 150 ml di acqua
  • 3 gr di lievito di birra

per il pane finito

  • 300 gr di farina integrale
  • 200 ml di acqua
  • 13 gr di sale

PROCEDIMENTO :

Potete impastare a mano, con planetaria, con macchina per fare il pane .

Nel boccale del bimby mettere tutti gli ingredienti per fare il poolish ed impastare con spiga per 1 minuto. Lasciare lievitare direttamente nel boccale per 4 ore in luogo tiepido.

Trascorso il tempo di riposo aggiungere nel boccale gli ingredienti per finire il pane ed impastare ancora per 2 minuti sempre con spiga .

Mettere il panetto in una ciotola, coprirlo con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare per almeno un’ora.

Dividere l’Impasto in più parti da circa 60 gr , dare una forma tonda o ovale e adagiare i panini in una teglia rivestita di carta forno .

Coprire con uno straccio e lasciare riposare ancora un’ora.

Intanto accendere il forno a 200 °.

Infornare e cuocere per circa 15/20 minuti.

Far raffreddare su di una gratella e se necessario congelare.

 

 

Precedente Pizza Tomino Successivo Passatelli in brodo

8 commenti su “Panini integrali con metodo poolish

I commenti sono chiusi.