Crea sito

Frittata con pesto e pomodori

Frittata con pesto e pomodori. E’ arrivata finalmente l’estate!! Abbiamo voglia di cibi semplici e veloci che si possono gustare fredde o a temperatura ambiente, quindi via con le frittate!!
Potete prepararla e conservarla in un contenitore in frigorifero per un paio di giorni.
E’ ottima per la gita fuori porta, per il pranzo in ufficio o semplicemente per l’aperitivo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • mazzettiBasilico
  • 10 gPinoli
  • 30 gParmigiano reggiano
  • 1 cucchiaioOlio
  • 1 spicchioAglio
  • 6Pomodorini
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 pizzicoZenzero in polvere
  • 1 ramettoMaggiorana
  • 1 pizzicoSemi di sesamo
  • 1 pizzicoSemi di papavero

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo il pesto: sbucciate l’aglio e mettetelo nel mixer, aggiungete il sale, le foglie di basilico lavate sotto l’acqua corrente e asciugate con carta da cucina, i pinoli, l’olio, il formaggio e frullate il tutto.

  2. Dovete ottenere una salsa omogenea. Quando sarà pronta, toglietela dal mixer e mettetela in un recipiente. Se non avete tempo potete utilizzare anche il pesto pronto.

  3. Prepariamo ora la frittata: in una ciotola rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale, un pizzico di pepe, i semi di sesamo e di papavero, le foglioline di maggiorana e lo zenzero.

  4. Con una forchetta sbattete il tutto per un paio di minuto così da amalgamare il tutto.

  5. Ora lavate i pomodorini, asciugateli, metteteli sul tagliere e fateli a dadini. Uniteli alle uova e sbattete con la forchetta per amalgamare anche loro.

  6. Incorporate il pesto di basilico preparato in precedenza e, sempre con la forchetta o con la frusta, mescolate il tutto per ottenere un composto omogeneo.

  7. Prendete una pentola e fate scaldare l’olio; aggiungete il composto e cuocete la frittata da entrambe le parti, coprendola con un coperchio.

  8. Trascorso il tempo di cottura, togliete la frittata con pesto e pomodori dalla pentola e servite a fette.

  9. Vi consiglio anche queste ricette da gustare in estate: il FARRO CON PESTO DI BASILICO E CECI; il ROTOLO DI FRITTATA CON PROSCIUTTO CRUDO ROBIOLA E BASILICO ; infine il SALAME DI TONNO.

Note

Torna alla HOME
Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI
Seguimi in PINTEREST —-> QUI
Seguimi in TWITTER —-> QUI
per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.
Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.