Crea sito

Salame di tonno

Oggi ho preparato il salame di tonno. Con questo caldo si ha voglia solo di piatti freddi e veloci da preparare.
Un secondo piatto o antipasto, che si può utilizzare anche per un picnic tra amici.
Potete prepararlo con un giorno di anticipo lasciandolo in frigorifero.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. In un recipiente versate il tonno sgocciolato e con i rebbi della forchetta cercate di spezzettarlo. Unite l’uovo, un pizzico di sale, il formaggio grattugiato e il pane grattugiato. Per la quantità del formaggio e del pane dovete vedere voi man mano che impastate.

  2. Impastate con le mani il tutto finchè il composto non sarà omogeneo.

  3. Ora stendete un foglio di carta da forno sul piano di lavoro, formate con le mani il salame con il composto e adagiatelo sulla carta. Arrotolatelo e avvolgetelo ora nella carta di alluminio e immergetelo in una pentola piena di acqua.

  4. Cuocete il salame di tonno per circa venti minuti da quando l’acqua inizia la bollitura.

  5. Trascorso il tempo di cottura, spegnete il fuoco, estraete con una paletta il salamemettetelo su un piano di lavoro. Toglietelo dalla carta di alluminio e dalla carta forno; lasciatelo raffreddare per circa trenta minuti e poi tagliatelo a fette e servite. Scegliete voi la grandezza della fetta, io faccio sempre un taglio da un paio di centimetri.

  6. Vi consiglio anche queste ricette estive: il FARRO ALLE VERDURE, da gustare come antipasto o come primo piatto; oppure il ROTOLO DI FRITTATA FREDDA, ottimo come antipasto o come secondo piatto e soprattutto per la gita fuori porta.

Note

Torna alla HOME
Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI
Seguimi in PINTEREST —-> QUI
Seguimi in TWITTER —-> QUI
per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.
Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.