Cornetti Sfogliati Senza Glutine


I Cornetti Sfogliati sono i Classici Cornetti da bar leggeri e fragranti che piacciono a tutti. I Cornetti Sfogliati sono morbidissimi ed hanno un profumo irresistibile! E’ una settimana che provo a fare questi cornetti sfogliati…..e alla quarta volta sono riuscitissimi. Le prime due volte ho avuto problemi con le farine, la terza invece con la ricetta di base, nel frattempo però a fare le pieghe mi sono allenata cosi la quarta volta sono perfetti! Preparare i cornetti sfogliati sembrava difficilissimo ed invece si è rivelato la cosa piu semplice del mondo. Per preparare i cornetti sfogliati ho usato la farina Caputo e la Farina Biaglut. Per preparare i cornetti sfogliati inoltre vi consiglio di usare il burro freddo da frigo, se lo infarinate è piu facile stenderlo .Inoltre vi consiglio di usare un burro piu alto e non quelli larghi e bassi, cioè meglio un panetto piu alto. Ma passiamo subito alla ricetta dei cornetti sfogliati.Le foto del passo passo sono della terza volta perche questa quarta volta ho fatto invece il video che trovate in pagina.Ingredienti:

200 gr di Farina Caputo Senza Glutine (o Farmo Fibrepan o Nutrifree Pane)
100 gr di Farina Biaglut (o Nutrifree Dolci)
100 gr di zucchero
1 uovo
10 gr di lievito di birra fresco
50 ml di acqua
50 ml di latte
40 gr di burro fuso
1 bustina di vanillina o altro aroma a piacere (scorza grattugiata di arancia o limone)
Per la Sfogliatura:
150/170 gr di burro
1 tuorlo per spennellare
2 cucchiai di latte
Procedimento:
In una ciotola mescolate le farine, aggiungete lo zucchero gli aromi e mescolate per bene. Sciogliete il lievito nell’acqua appena appena tiepida. Aggiungete l’acqua con il lievito alle farine, unite l’uovo e il burro fuso e raffreddato. Iniziate ad impastare con una forchetta. Tenete da parte il latte e aggiungetelo solo se l’impasto risultasse troppo secco. Io ne ho aggiunto circa 20 ml. L’impasto deve essere morbido e non appiccicoso. Se dovesse risultare appiccicoso potete aggiungere altri 30 gr di farina. Lavorate l’impasto a mano per un po e mettetelo a lievitare fino al raddoppio. Circa 2-3 ore. Una volta lievitato l’impasto tirate il burro fuori dal frigo. Stendete l’impasto su un piano infarinato e cercate di dargli una forma il piu rettangolare possibile. Mettetelo da parte. Prendete il burro e infarinatelo con le mani. Stendete il burro aiutandovi con la farina e dategli una forma quadrata. Posizionate il burro steso al centro del rettangolo di impasto steso. Poi unite i due lembi, Mettete in frigo 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti infarinate un po la sfoglia e il piano di lavoro e stendetela con le piegature dei lembi verso il basso, sempre mantenedno la forma di rettangolo. Poi piegate il primo lembo e fermatelo a metà rettangolo. L’altro lembo invece sopra il lembo a metà rettangolo (vedere foto). Mettere in frigo 30 minuti e ripetere l’operazione una seconda e una terza volta. La terza volta che ripeigate mettete in frigo 1 0ra. Poi stendete l’impasto sempre a forma di rettangolo. Ritagliate i triangoli. Arrotolate ogni triangolo formando un cornetto. Posizionate i cornetti su una teglia rivestita da carta forno. Fate lievitare nel forno spento 1 ora. Spennellate i cornetti con il tuorlo d’uovo e il latte. Volendo cospargete con zucchero semolato. Infornate in forno preriscaldato e statico a 200° per 15-20 minuti al massimo. Vi assicuro che sono come quelli del bar!


No votes yet.
Please wait...
Precedente Bastoncini di Pesce (Ricetta Senza Uova) Successivo Tagliatelle Gratinate (Paglia e Fieno)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.