Pasta frolla al cocco

La pasta frolla al cocco è una semplicissima variante della pasta frolla normale, ottima per dei fantastici biscotti o delle favolose crostate dal sapore fresco ed esotico.

La pasta frolla al cocco è nata come alternativa alla pasta frolla bianca che trovi qui. Volevo preparare qualcosa di diverso senza però rinunciare al sapore unico di questa frolla e così sostituendo semplicemente parte della farina con la farina di cocco è nata questa delizia.

Adesso veniamo a noi.

foto 1 (3)

Pasta frolla al cocco

200 gr di farina 00

50 gr di farina di cocco

125 gr di burro

75 gr di zucchero a velo

1 uovo medio

1 pizzico di sale

vanillina per aromatizzare

Io come sai utilizzo la planetaria e per procedere metto insieme tutti gli ingredienti fino a farli amalgamare senza però far lavorare troppo l’impasto, giusto il tempo di amalgamarli poi il panetto lo formo a mano sul piano da lavoro.

La cosa importante è che il burro sia a temperatura ambiente, non troppo freddo di frigo né tanto meno troppo morbido. Se dovessi decidere di prepararla all’ultimo minuto e non avessi il tempo di far ammorbidire il burro ti consiglio di metterlo pochi secondi nel microonde. Una cosa che ti suggerisco è di tagliare il burro in pezzettini abbastanza piccoli altrimenti dovrai faticare per farlo inglobare all’interno dell’impasto.

Diversamente sul piano da lavoro metti la farina a fontana e al centro tutti gli altri ingredienti. Inizia a lavorare gli ingredienti al centro e pian piano aggiungi la farina dai lati fino a formare un panetto omogeneo.

A questo punto mettiamo la nostra frolla bianca in un foglio di pellicola trasparente e mettiamola in frigo almeno 30 minuti prima dell’utilizzo.

Spero che l’idea ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Crumble glass

Crostata con confettura di albicocche

Fiorellini nutella e cocco

foto 4 (3) foto 2 (3) foto 3 (3)

Precedente Crema pasticciera a modo mio Successivo Fiorellini con crema e fragole