Fiorellini con crema e fragole

I fiorellini con crema e fragole sono dei graziosi finger food perfetti per la primavera e per saziare non solo la pancia ma anche gli occhi.

Tra pochi giorni sarà la festa della mamma ma se fa troppo caldo per preparare una torta farcita, cosa c’è di più bello e più buono di una crostatina fresca e leggera ma soprattutto decorata con frutta di stagione?

Amo le fragole e vedere i banchi di frutta stracolmi mi infonde allegria, chissà perchè…detto questo credo che questi fiorellini con crema e fragole siano davvero l’ideale per questo periodo non credi?

Sono facili, veloci e buonissimi ma attenzione che uno tira l’altro! 🙂

Vediamo insieme come prepararli.

foto 3

Fiorellini con crema e fragole

Ingredienti per 24 fiorellini

Pasta frolla al cocco ( io ho utilizzato la quantità indicata nella ricetta)

Crema pasticciera ( ho utilizzato metà della dose prevista in ricetta )

Fragole qb

Per prima cosa prepariamo la base per la frolla al cocco, possiamo evitare di aromatizzare la pasta frolla e lasciarla semplice seguendo questa ricetta.

foto 4 (3)

Una volta pronta mettiamola in frigo 30 minuti coperta con pellicola trasparente in modo tale da farla compattare.

Nel frattempo che la frolla si indurisce prepariamo la crema pasticciera come indicato nella ricetta e facciamola raffreddare, anch’essa coperta con pellicola trasparente come ti ho indicato.

crema pasticciera

Quando la frolla sarà pronta stendiamola tra 2 fogli di carta da forno in modo tale che non si attacchi e ritagliamo con un coppapasta dei fiorellini. Gli scarti di frolla rimpastiamoli e ripetiamo di nuovo l’operazione fino a ricavare tutti i fiorellini di cui necessitiamo.

foto 1 (1)

Mettiamo i fiorellini in uno stampo per mini muffin, io faccio dei finger food ma volendo potrai farli più grandi e metterli in uno stampo per muffin.

Facciamo aderire bene la frolla allo stampo in modo tale che non si formino vuoti d’aria tra lo stampo e la pasta.

Mettiamo a questo punto lo stampo per mini muffin in frigo per almeno 15 minuti.

Se hai letto altre mie ricette saprai già che delle mie amiche foodblogger mi hanno svelato il trucco di mettere in frigo la frolla prima di infornarla, in questo modo manterrà bene la forma e ti dirò da quando utilizzo questo metodo non metto neanche più i famosi fagioli o ceci per evitare che gonfi in cottura, la frolla viene davvero perfetta.

Passato il tempo di raffreddamento dei nostri fiorellini inforniamo in forno ventilato a 180° per circa 10/12 minuti, controlliamo sempre la cottura; i nostri fiorellini dovranno dorarsi. Ovviamente ognuna di noi conosce il proprio forno, e la cottura dipende anche molto dalle dimensioni quindi se dovessi fare dei mini fiorellini come me necessiteremo di una cottura più breve, in caso contrario dovranno restare in forno qualche minuto in più.

Quando i nostri fiorellini saranno cotti sformiamoli e facciamoli raffreddare.

Farciamo i nostri fiorellini con la crema ben fredda e con le fragole che avremo ben lavato, privato del picciolo e tagliato a cubettini.

foto 2 (1)

Più facile a farsi che a dirsi.

Spero che l’idea ti sia piaciuta, ne approfitto anche per fare gli auguri per la festa della mamma a te nel caso lo fossi e a tutte le mamme che conosci.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Biscotti morbidi al cioccolato

Fiorellini nutella e cocco

Tiramisù estivo con limoni di Sorrento

foto 3 (1)
foto 1 foto 5 foto 4

Precedente Pasta frolla al cocco Successivo Focaccia con farina di Kamut e pesto