Focaccia con farina di Kamut e pesto

La focaccia con farina di Kamut e pesto è uno sfizioso e particolare accompagnamento, perfetto per il periodo estivo ma non solo.

Adoro tutto ciò che è salato, vabbè anche al dolce non so resistere molto ma tra una fetta di focaccia e un dessert per me vince sempre la focaccia.

Oggi ho voluto provare un gusto alternativo…sbirciando un po’ tra le mie amiche blogger ho visto delle crepes salate con all’interno dell’impasto il pesto…io ne avevo un po’ aperto in frigo e così mi è venuta l’idea di inserire nel composto della focaccia quest’ingrediente per darle un tocco più estivo e sicuramente più saporito.

Io la trovo perfetta per accompagnare un secondo piatto freddo o tagliata a cubettini e decorata con pomodorini e mozzarella..vabbè in questo modo potrai davvero sbizzarrirti.

Adesso veniamo a noi.

foto 5 (1)

Focaccia di kamut al pesto

Ingredienti per 3 persone

320 gr di farina di Kamut Molini Pizzuti

3 cucchiai abbondanti di pesto

2 cucchiaini di zucchero

4 gr di lievito di birra

sale qb

acqua qb

1 filo d’olio extravergine di oliva

Preparare questa focaccia è davvero semplicissimo.

Mettiamo in un recipiente abbastanza capiente la farina, il pesto, lo zucchero e il lievito e mescoliamo velocemente il composto. Aggiungiamo a filo l’acqua e lavoriamo l’impasto fino ad addensarlo leggermente.

foto 1 (5)
foto 2 (5)foto 2 (4)

A questo punto saliamo ed aggiungiamo ancora acqua fino ad ottenere un panetto liscio ed asciutto.

Facciamo riposare l’impasto ottenuto nello stesso recipiente che abbiamo utilizzato per impastare e copriamolo con un canovaccio umido.

foto 4 (4)

Facciamo lievitare in forno spento fino al raddoppio, ovviamente minore sarà la quantità di lievito più i tempi si allungheranno.

Quando l’impasto sarà raddoppiato stendiamolo nella teglia imburrata e facciamolo lievitare di nuovo per almeno 30 minuti.

foto 3 (3)

Trascorso questo tempo con i polpastrelli imprimiamo delle impronte nell’impasto e irroriamo con un filo d’olio extravergine di oliva.

foto 4 (3) foto 5 (2)

Inforniamo a 180° per circa 15/20 minuti. Facciamo sempre la prova stuzzicadenti per verificare la cottura.

Serviamo tiepida.

Per servire questa focaccia ho utilizzato il piatto Vanity dell’azienda Poloplast, clicca qui per vedere tutti i dettagli.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo appuntamento.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Brioche a scacchi con zucchine e prosciutto

Focaccia morbida farcita per una fresca serata estiva

Panini da buffet al pistacchio

foto 4 (2) foto 3 (2) foto 2 (3) foto 1 (3)

Precedente Fiorellini con crema e fragole Successivo Muffin banana e gocce di cioccolato