Pasta Frolla Salata integrale – ricetta base

Cari amici di Miele & Limone, oggi vi lascio una di quelle ricette che non può assolutamente mancare sui nostri “preziosissimi quadernini” di cucina: la Pasta frolla salata integrale! Una base croccante, friabile e gustosissima che, come la classica frolla dolce, può essere utilizzata per preparare torte o crostate salate, tartellette, salatini, stuzzichini e…con un pizzico di fantasia, tantissime altre ricette sfiziose. Volete preparare un aperitivo o un delizioso antipasto per i vostri ospiti? Avete voglia di un pranzetto speciale? Beh, con la Pasta frolla salata integrale non potrete fallire! 😉 La ricetta è facile e velocissima, allora dai, carta e penna alla mano e andiamo a vedere quali sono gli ingredienti…

pasta frolla salata integrale 00

Pasta frolla salata integrale

INGREDIENTI:

(per un panetto da circa 400 gr = dose per uno stampo ∅ 24-26 cm)

  • 150 gr farina integrale
  • 100 gr farina di farro (o se preferite farina 00)
  • 100 gr burro freddo
  • 1 uovo medio intero
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 2 cucchiai birra fredda (*)

(*) se in casa non avete la birra potete sostituirla con vino bianco o acqua fredda.

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola capiente (o sul piano di lavoro) setacciare le due farine, unire il sale e il burro freddo e lavorare il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso.pasta frolla salata integrale1
  2. Aggiungere quindi l’uovo e la birra fredda e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo.
  3. Avvolgere il panetto con la pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per 20-30 minuti.pasta frolla salata integrale2
  4. Trascorso il tempo di riposo, la Pasta frolla salata integrale è pronta per preparare tante ricette sfiziose: torte o crostate salate, gustosissime quiche, tartellette, salatini, biscottini…. insomma SPAZIO ALLA FANTASIA!

CONSIGLI:

  • se utilizzate la planetaria (o impastatrice): versare nella ciotola della macchina tutti gli ingredienti insieme e mescolare il tutto fino ad ottenere il panetto.
  • la Pasta frolla salata integrale può essere conservata in frigorifero per 2 giorni oppure, appena pronta, congelata chiusa in un sacchetto di plastica per alimenti e fatta scongelare prima dell’utilizzo.
  • se desiderate preparare dei frollini salati (ideali per l’aperitivo) potete aggiungere all’impasto: spezie a piacere, semi di finocchio, rosmarino, origano, sesamo ecc.. a voi la scelta!

Ah già dimenticavo! Se volete sapere cosa ho preparato con la mia Pasta frolla salata integrale, continuate a seguirmi,  nei prossimi giorni lo scoprirete! 😉

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Vuoi una base salata più leggera? Prova la ricetta della mia Pasta al vino! (QUI)

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK 

Vuoi ricevere gratuitamente le mie ricette nella tua email? clicca QUI

pasta frolla salata integrale 0

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Rotolo alla zucca con crema al mascarpone cioccolato e noci - ricetta golosa Successivo Cosce di pollo con pancetta e senape - ricetta gustosa

2 commenti su “Pasta Frolla Salata integrale – ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.