Crea sito

Stinco di maiale al forno con patate

Stinco di maiale al forno con patate, al vino rosso, secondo di carne semplice e gustoso perfetto per le festività natalizie.

Stinco di maiale al forno con patate

Un piatto succulento a base di carne che richiede una cottura lenta, uniforme e prolungata per evitare che la carne dello stinco di maiale indurisca, è ottimo.

Se cercate delle idee per le prossime feste di Natale ve lo consiglio, quello che vedete in foto è di un chilo e mezzo ma potete prendere delle porzioni singole più piccole.

Lo stinco di maiale con patate al vino rosso è perfetto nel caso di ospiti, io ho utilizzato il vino rosso ma va bene anche il vino bianco per la marinatura.

La ricetta non si presenta difficile, basta seguire alcune indicazione per avere un ottimo risultato, ovvero una carne tenere che si scioglie in bocca.

Seguitemi in cucina oggi c’è lo stinco di maiale al forno con patate!


Stinco di maiale al forno con patate

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 1 stinco di maiale da 1,5 kg per 4-5 persone
  • rametti di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 scalogno
  • 2-3 foglie di alloro
  • 4 chiodi di garofano
  • misto di spezie per carni
  • bacche di ginepro
  • 6-7 patate
  • pane grattugiato

Procedimento:

  1. Lavate quindi lo stinco velocemente e asciugatelo.

  1. Preparate poi una ciotola capiente e sistemate lo stinco, il vino rosso e tutti gli aromi all’interno.
  2. Volutamente non ho sommerso la carne nel vino, per una questione di gusto, non volevo una carne troppo rossa o che avesse il sentore del vino.
  3. Lasciate riposare per 20-30 minuti
  4. Mettete quindi l’olio in una padella capiente, aggiungete gli aromi della marinatura e aggiungete lo stinco.
  5. Lasciate poi rosolare, rigirando lo stinco su tutti i lati. aggiungete qualche cucchiaio di vino della marinatura.

  1. Accendete il forno a 180°
  2. Sistemate quindi la carne con l’olio di cottura, le spezie e un paio di cucchiai di marinatura in una padella capiente.
  3. Lasciate poi cuocere per circa 2 ore.

  1. Durante la cottura bagnate di marinatura e rigiratelo spesso.
  2. In totale ho utilizzato un bicchiere di marinatura, potete aggiungerne altra se preferite oppure utilizzare una bagna fatta di brodo vegetale.
  3. passiamo alle patate

  4. Nel frattempo quindi lavate e pulite le patate, sbucciatele e tagliatele a tocchetti grandi e lessatele.
  5. Scolatele poi al dente e sistematele in una ciotola, aggiungete. sale, olio e pane grattugiato.
  6. Mescolate  quindi per bene e sistematele in una pirofila da forno lasciando lo spazio al centro per lo stinco.
  7. Cuocete per circa 15-20 minuti a 180-200°
  8. Sfornate e sistemate la carne nella pirofila con i succhi di cottura.
  9. Rimettete in forno per una decina di minuti.
  10. Per verificare la cottura della carne infilzatela con lo spiedo in un punto nascosto.
  11. Evitate di punzecchiare di continuo la carne.
  12. Lo stinco è stato ottimo, la carne molto morbida, la cotenna croccante.

Bon appéit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.