Crea sito

Ravioli salati veloci stuzzichini ripieni

Ravioli salati veloci stuzzichini ripieni, sfiziosi, senza pasta sfoglia, ricetta facile, secondo per la cena, ottimi per feste di compleanno e buffet, congelabili.

Ravioli salati veloci stuzzichini ripieni

Semplici e veloci questi ravioli salati ripieni di mortadella e formaggio, sono sfiziosi e golosi, ottimi stuzzichini per cena se volete qualcosa di semplice da preparare in pochi minuti e golosi, da poter mangiare seduti sul divano.

Una ricetta che non ha bisogno di molte spiegazioni, l’impasto degli stuzzichini si può preparare sia a mano che con un robot, i ravioli salati si possono poi cuocere sia al forno che in padella se li volete più intriganti.

Ottimi a cena, perfetti per le feste di compleanno o la domenica, si possono preparare in anticipo e congelare e ovviamente potete farcirli come preferite, io in casa avevo della mortadella da consumare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i ravioli salati veloci!

Ravioli salati veloci stuzzichini ripieni Ravioli salati veloci stuzzichini ripieni

Ravioli salati veloci stuzzichini ripieni

RICETTA DI ARTE IN CUCINA SOLO QUI

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per circa 7 stuzzichini

  • 200 g di farina tipo 0
  • 20 g di olio
  • 40 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate istantaneo
  • per il ripieno:
  • mortadella
  • formaggio

Procedimento:

  1. Preparate quindi la sfoglia base, versate la farina in una ciotola o nel robot, aggiungete il lievito, l’olio e l’acqua, impastate per bene.
  2. Dovete ottenere una pasta liscia non appiccicosa, se serve aggiungete un po’ di farina.
  3. Prendete poi la sfoglia e stendetela su un piano infarinato per un’altezza di 3-4 mm.
  4. Ritagliatela quindi in quadrati di 5 cm e farcite il centro.
  5. Accoppiate poi i quadrati e sigillate i bordi utilizzando una rotella.
  6. A questo punto potete scegliere se friggere o cuocere al forno.
  7. Per la cottura al forno disponete i ravioli sulla leccarda rivestita dalla carta e poi spennellateli di olio.
  8. Cuocete poi nel forno caldo a 180° per 15 minuti.
  9. Per la frittura quindi basta scaldare l’olio in una pentola dai bordi alti e poi sgocciolateli su carta da cucina.
  10. Gli stuzzichini sono pronti per essere gustasi, uno tira l’altro!
  11. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.