Pizza di scarole napoletana ricetta della nonna

PIZZA DI SCAROLE NAPOLETANA, ricetta della nonna, torta salata rustica lievitata tipica delle feste natalizie per la vigilia di Natale, ottima a cena come piatto unico o antipasto.

Inutile dire che per noi è una vera delizia questa pizza di scarole napoletana, è molto semplice da preparare e tanto gustosa con un impasto che mia nonna faceva a mano.

Rigorosamente fritta come vuole la tradizione ma volendo si può cuocere anche al forno, la nonna ovviamente la friggeva in padella e non vi dico la bontà di quella pizza di scarole e come ogni anno doveva prepararla lei perché a mio padre piaceva tantissimo.

La ricetta della tipica pizza è con impasto lievitato con scarola liscia o riccia ma chi non ha tempo può farla anche senza lievito QUI, molto buona la sfoglia che si scioglie in bocca.

Seguitemi in cucina oggi c’è la pizza di scarole napoletana!
Pizza di scarole napoletana ricetta della nonna
Pubblica23/11/2012 18:35

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

320 g farina 00
10 g lievito di birra fresco
150 ml acqua
1 cucchiaino sale
20 ml olio extravergine d’oliva
2 alici sotto sale
1 cucchiaio uvetta
1 cucchiaio pinoli
50 g olive nere
500 g scarola (indivia)
1 spicchio aglio

Strumenti

Passaggi

Prepara l’impasto base, versa la farina in una ciotola, unisci l’olio, sciogli il lievito nell’acqua e aggiungilo alla farina, incomincia ad impastare poi aggiungi il sale e lavora l’impasto a mano o con un robot.

Fai qualche giro di pieghe, forma cioè un rettangolo senza usare il mattarello, porta il lato corto verso il centro e copri con l’altro lato corto, ripeti un paio di volte senza far riposare l’impasto tra un giro e l’altro.

Forma una palla e metti a riposare fino al raddoppio in una ciotola coperta da pellicola nel forno caldo con la lucina accesa, 1-2 ore circa.

Pizza di scarole napoletana ricetta della nonna

Nel frattempo prepara la verdura, lavala per bene, poi cuoci le acciughe dissalate sotto il getto dell’acqua con l’aglio intero o tritato, appena si sciolgono elimina l’aglio intero, unisci la verdura, le olive, i pinoli, l’uvetta e cuoci con un coperchio chiuso.

Pizza di scarole napoletana ricetta della nonna

Trascorso il tempo prendi l’impasto e dividilo in due parti, stendi una metà in una padella oliata, aggiungi il ripieno e l’uvetta precedentemente lavata e tamponata poi richiudi con l’altra metà dell’impasto.

Pizza di scarole napoletana ricetta della nonna

Cuoci in padella rigirandola per circa 15 minuti in totale.

Bon appétit
Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

pizza-scarole-napoletana-vigilia-natale

Arte in cucina consiglia

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

3,3 / 5
Grazie per aver votato!

7 Risposte a “Pizza di scarole napoletana ricetta della nonna”

  1. tesoro appena ho letto il titolo m’è scappato da ridere! non nn ci mettiamo d’accordo eppure prepariamo le stesse cose! fatta oggi la pizza di scarole!!! 😀 troppo buona:* risultato perfetto il tuo!! un abbraccio tesoro:*

    1. Ciao, nella descrizione sopra ho inserito il link della pizza di scarole con impasto senza lievito, è velocissima e te la consiglio vivamente, al più puoi utilizzare la brisé pronta, è più indicata della sfoglia che rischierebbe di bagnarsi con la verdura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.