Crea sito

Piadina sfogliata romagnola ricetta tipica facile

Piadina sfogliata romagnola, ricetta tipica, facile da preparare, perfette per un pranzo da asporto o per la cena, un finger food davvero delizioso che piace tanto a grandi e bambini.

Piadina sfogliata romagnola ricetta tipica

Semplice da realizzare la piadina sfogliata, una ricetta tipica facile, è buonissima, morbida, si scioglie in bocca che è un vero piacere.

Perfetta per una cena oppure farcita e arrotolata come finger food da asporto.

Da tempo volevo preparare la piadina sfogliata, una ricetta tipica facile che per tempo avevo rimandato, oggi mi sono organizzata un attimo e ci sono riuscita, inutile dire che sono sparite subito.

Mia figlia ne ha mangiate due senza farcitura, le sono piaciute moltissimo, erano davvero molto buone, morbide, mi hanno chiesto il bis e ho fatto tutta la dose.

Ovviamente queste farcite sono ottime, con prosciutto e mozzarella, funghi, salsiccia, formaggi vari, ma anche dolce con la nutella, insomma chi più ne ha più ne metta.

Seguitemi in cucina oggi c’è la piadina sfogliata romagnola!

Piadina sfogliata romagnola ricetta tipica facile vickyart arte in cucina

Piadina sfogliata romagnola ricetta tipica facile vickyart arte in cucina
Piadina sfogliata romagnola ricetta tipica facile

Piadina sfogliata romagnola ricetta tipica

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 250 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 75 ml di olio o strutto
  • 1 pizzico di bicarbonato oppure 10 g di lievito istantaneo (facoltativo, la ricetta originale non lo prevede)
  • strutto q.b. o burro

Procedimento:

  1. Versate la farina con il lievito e il sale in una ciotola e mescolate per bene.
  2. Unite poi il latte e l’olio, lavorate tutto, impastate e stendete l’impasto formando un rettangolo.
  3. Spennellatelo quindi di strutto o burro che deve essere morbidissimo e arrotolatelo.
  4. Mettetelo in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Trascorso quindi il tempo prendete il rotolo e tagliatelo a fette di 4 cm e stendetele con il mattarello.
  6. Avrete delle piadine di circa 20 cm.
  7. Scaldate poi una padella unta leggermente di olio e cuocete entrambi i lati.
  8. Le piadine sono morbidissime, sfogliate al punto giusto per essere farcite e anche arrotolate.
  9. Bon appétit.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.