Crea sito

Pasticcini al pistacchio e mandorle dolcetti veloci

Pasticcini al pistacchio e mandorle dolcetti veloci e golosi, perfetti dopo cena, ottimi anche da regalare, uno tira l’altro e sono anche senza farina e burro, ottimi per i celiaci.

Pasticcini al pistacchio e mandorle dolcetti veloci

I pasticcini pistacchio e mandorle mi mancavano, sono buonissimi, profumati, se adorate la frutta secca questi li dovete assolutamente provare, uno tira l’altro, una delizia.

Un dolcetto perfetto dopo cena ma anche con il thè da offrire in caso di ospiti all’improvviso, ideale da regalare a Natale, i pasticcini pistacchio e mandorle sono anche belli da vedere con il loro colorito verde.

La ricetta di questi pasticcini è molto semplice, dovete solo far attenzione a dosare bene l’albume ma si può riparare aggiungendo altro pistacchio oppure farina.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i pasticcini pistacchio e mandorle!

Pasticcini al pistacchio dolcetti veloci Pasticcini al pistacchio dolcetti veloci

Pasticcini al pistacchio e mandorle dolcetti veloci

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  •  50 g di pistacchi non salati e non tostati
  • 50 g di mandorle
  • 1 albume medio
  • 20 g di farina tipo 00 (solo se serve)
  • 100 g di zucchero semolato

Procedimento:

  1. Potete utilizzare tranquillamente la granella di pistacchio se non trovate i pistacchi.
  2. Versate quindi le mandorle e i pistacchi con lo zucchero in un mixer e tritate tutto.
  3. Spostate poi il composto in una ciotola e unite l’albume, l’impasto deve risultare tipo sabbia bagnata.
  4. Per comodità sbattete l’albume un po’ con la forchetta in un piatto.
  5. Nel caso dovesse servire aggiungete la farina per asciugare o altra frutta secca tritata.
  6. Prelevate quindi un po’ di composto, quanto una noce e fate delle palline.
  7. Sistemate poi dello zucchero semolato in un piatto.
  8. Rotolate poi i dolcetti nello zucchero semolato e metteteli sulla leccarda del forno rivestita dalla carta.
  9. Infornate e quindi cuocete a 180° per circa 15 minuti.
  10. Sfornate e fate raffreddare per asciugarli.
  11. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.