Frittelle di cozze e fiori di zucca

Frittelle di cozze e fiori di zucca, ricetta secondo o antipasto per menu di pesce semplicissimo e gustoso, ricetta sfiziosa napoletana con le cozze.

Frittelle di cozze e fiori di zucca

Buonissime le frittelle di cozze e fiori di zucca, un piatto semplice e gustoso ottimo come secondo per pranzo o cena o antipasto per menu di pesce, da fare in poco tempo, ideale per la vigilia di Natale.

La ricetta delle FRITTELLE DI COZZE e fiori di zucca è ottima se cercate un’idea per cucinare le cozze o i fiori di zucca, si possono anche preparare in anticipo, ottime calde ma anche tiepide vanno bene.

Quando ero una ragazzina mia mamma le preparava di tanto intanto, ormai saranno anni che non le fa più, mi sono venute in mente l’altro giorno e ho deciso di prepararle, sono deliziose.

Se adorate le cozze, preparate le frittelle, unite i fiori di zucca che danno un tocco di colore in più.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le frittelle di cozze e fiori di zucca!

Frittelle di cozze e fiori di zucca Frittelle di cozze e fiori di zucca

Frittelle di cozze e fiori di zucca

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 1/2 bicchiere di acqua minerale
  • 100 g di farina circa
  • 1 pizzico di sale
  • 30 cozze
  • 3-4 fiori di zucca

Procedimento:

  1. Pulite per bene le cozze quindi eliminate il bisso.
  2. Lessate poi le cozze in un tegame senza aggiungere acqua, con il coperchio chiuso.
  3. Quando le cozze si aprono sono cotte, togliete quindi il frutto dal guscio e tenete da parte.
  4. In una ciotola poi mettete la farina con il sale, mescolate aggiungendo l’acqua un po’ alla volta.
  5. Dovete ottenere una pastella cremosa.
  6. Pulite quindi i fiori di zucca, eliminate il gambo ed estraete il pistillo, lavateli per bene e tagliate a striscioline.
  7. Aggiungete poi le cozze e i fiori di zucca alla pastella, mescolate per bene, se serve aggiungete un po’ di acqua.
  8. Mettete quindi l’olio in una padella, scaldatelo, versate il composto a cucchiaiate e cuocete a doratura.
  9. Scolate poi su carta da cucina.
  10. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Torta veloce alle pesche e ricotta Successivo Risotto con cozze e fiori di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.