Crea sito

Filetti di baccalà alla napoletana

Filetti di baccalà alla napoletana, ricetta leggera e veloce, un secondo a base di pesce semplicissimo e saporito,  perfetto sia a pranzo che cena.

Filetti di baccalà alla napoletana

Buonissimi i filetti di baccalà alla napoletana sarà che adoro questo tipo di pesce ma il risultato finale è buonissimo, una ricetta leggera e veloce.

Ottimo anche se siete a dieta è cotto in padella senza farina.

La ricetta dei filetti di baccalà alla napoletana è molto semplice, io ho affettato letteralmente il baccalà in modo da ottenere dei filetti potete anche utilizzarlo a tranci se preferite.

Ma così la ricetta è più sfiziosa.

Se siete a dieta è perfetta, il piatto è molto leggero, volendo potete cuocerlo al forno ma in padella con il coperchio chiuso va benissimo, pochi grassi, buono, saporito.

Ovviamente se non amate il baccalà potete utilizzare altri tipi di pesce come per esempio il merluzzo o il salmone, io ho utilizzato quello surgelato ed è andata più che bene.

Mia figlia adora il pesce, lo preferisce alla carne quindi è stato un piatto ottimo anche per lei, anche se ha scartato i capperi e le olive.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i filetti di baccalà alla napoletana!

Filetti di baccalà alla napoletana ricetta leggera veloce vickyart arte in cucinaFiletti di baccalà alla napoletana ricetta leggera veloce vickyart arte in cucina

Filetti di baccalà alla napoletana

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di baccalà
  • 2 cucchiai di olive nere
  • 300 g di pomodorini
  • 2 cucchiai di capperi
  • olio
  • sale
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Per la ricetta ho utilizzato un grosso pezzo di baccalà.
  3. Affettate il baccalà, con un coltello a lama ben affilato, potete anche utilizzarlo a pezzi e poi eliminate eventuali lische.
  4. Rosolate l’aglio e unite i pomodori tagliati in 4 parti.
  5. Aggiungete poi le olive e i capperi dissalati sotto il getto dell’acqua.
  6. Lasciate cuocere i pomodori 10 minuti poi unite i filetti di baccalà e cuocete altri 10 minuti.
  7. Ovviamente se utilizzate il baccalà a tranci i tempi di cottura si prolungano.
  8. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE

Una risposta a “Filetti di baccalà alla napoletana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.