Crea sito

Digestive biscotti fatti in casa ricetta facile

Digestive biscotti fatti in casa ricetta facile, biscotti senza uova, ottimi a colazione o merenda, biscotti profumati alla vaniglia

Digestive biscotti fatti in casa ricetta facile

I biscotti digestive, quelli originali, sinceramente non mi sono mai piaciuti, ho provato a farli in casa con la ricetta che ho trovato su un libro di dolci, sono molto più buoni! unico neo è che sono con farina integrale per metà, zucchero di canna, e poi sono al burro, potevano essere all’olio? ovviamente avrei potuto farli ma volevo restare fedele all’originale.

La ricetta dei digestive biscotti fatti in casa è molto semplice, ho evitato il riposo dell’impasto per questioni di tempo ma devo dire che mi è andata bene, sono molto buoni, leggermente burrosi, profumati alla vaniglia, ottimi da mangiare a merenda uno dietro l’altro, perfetti anche a colazione!

Seguitemi in cucina oggi ci sono i digestive fatti in casa!

Digestive biscotti fatti in casa ricetta facile vickyart arte in cucina Digestive biscotti fatti in casa ricetta facile vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Digestive biscotti fatti in casa ricetta facile

Ingredienti:

  • 100 g di farina integrale
  • 100 g di farina bianca
  • 80 g di burro
  • 40 g di zucchero di canna integrale
  • 20 g di latte
  • 1 baccello di vaniglia o essenza
  • 1 punta di lievito per dolci

Procedimento:

  1. La ricetta è senza uova
  2. Versate le farine con il lievito nel robot, aggiungete il burro, la vaniglia, il latte e lo zucchero.
  3. Lavorate velocemente tutti gli ingredienti come una comune pasta frolla.
  4. Prelevate l’impasto, secondo la ricetta che ho trovato dovreste realizzare un cilindro, chiuderlo in un foglio di carta forno e metterlo in frigo 12 ore, trascorso il tempo tagliatelo a fette di 4 mm e procedete alla cottura.
  5. Io ho preso l’impasto l’ho steso e ritagliato con una formina, un po’ piccola, di circa 5 cm, i classici biscotti sono molto più grandi, ho disegnato una sorta di spiga con uno stuzzicadenti e ho sistemato i biscotti in una teglia rivestita con la carta.
  6. Infornato e cotto a 180° per 20 minuti circa.
  7. Dunque, se fa caldo mettete il composto in frigo, se lo lavorate velocemente come ho fatto io potreste evitare le 12 ore di riposo.
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.