Crea sito

Crostata zuppetta al cioccolato e nutella dolce facile

Crostata zuppetta al cioccolato e nutella, dolce facile da preparare, perfetto dopo pranzo o cena, torta di compleanno con doppia farcitura, crema pasticcera al cioccolato e crema spalmabile alle nocciole.

Crostata zuppetta al cioccolato e nutella dolce facile

Buonissima! il dolce che ho preparato oggi per il compleanno del mio papà, una bella crostata zuppetta al cioccolato e nutella, troppo goloso di entrambi le cose e poi gli era già piaciuta l’altra versione, quella classica all’amarena QUI

La ricetta della crostata zuppetta al ciocccolato è semplicissima, dovete solo seguire l’ordine che vi ho lasciato e farete di sicuro presto, considerate che io ho iniziato davvero tardi a fare tutto erano passate le 16.00 e alle 18.00 avevo tutto pronto considerando che ho fatto anche altro nel frattempo e che ho utilizzato solo la planetaria per non mettere in mezzo il bimby per la frolla altrimenti avrei fatto anche prima.

Seguitemi in cucina oggi c’è un dolce davvero buono, ve lo consiglio per domani 25 aprile, per chi è in festa è perfetto, ingredienti che bene o male abbiamo in casa, la crostata zuppetta al cioccolato!

Crostata zuppetta al cioccolato e nutella dolce facile vickyart arte in cucina Crostata zuppetta al cioccolato e nutella dolce facile vickyart arte in cucina

Crostata zuppetta al cioccolato e nutella dolce facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • Per la frolla:
  • 260 g di farina per dolci (quella che utilizzate d’abitudine)
  • 30 g di cacao in polvere
  • 65 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 120 g di burro
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • Per il pan di spagna:
  • 3 uova
  • 100 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1/2 bustina di vanillina
  • per la crema:
  • 250 ml di latte
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di fecola
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 10 g di cacao circa
  • nutella 1 vasetto piccolo

procedimento:

  1. Preparate la base del pan di spagna:
  2. Lavorate a spuma le uova con lo zucchero, devo diventare chiarissime, quindi ben montate.
  3. Aggiungete la farina e la vanillina setacciate, un po’ alla volta cercando di non smontare il composto, io lavorato con una planetaria senza problemi, potete procedere anche a mano, in questo caso spatolate dal basso verso l’alto.
  4. Versate il composto in una teglia da 22 cm rivestita da carta forno e cuocete nel forno caldo a 180-190° per circa 25 minuti, fate prova stecchino e tenete il forno sotto controllo.
  5. Sfornate e fate raffreddare.
  6. Nel frattempo preparate la crema pasticcera al cioccolato, la trovi QUI e tenete da parte.
  7. Preparate la pasta frolla: versate nel robot la farina con il cacao e il lievito setacciati, lo zucchero, l’uovo e il burro, lavorate velocemente, se fosse necessario aggiungete un po’ di latte.
  8. Componiamo il dolce:
  9. Tagliate il pan di spagna in due metà.
  10. Dividete la frolla in due parti, una più grande per la base, stendetele e sistemate il disco più grande nella tortiera da 22 cm rivestita da carta forno.
  11. Bucherellate la base, farcite con 2-3 cucchiai di nutella, posizionate il primo disco di pan di spagna, farcite con la crema, posizionate l’altro disco di pan di spagna, spalmate di nutella e ricoprite con il disco di pasta frolla.
  12. Sigillate per bene i bordi portando l’impasto all’interno della teglia, cioè dietro l’altra frolla, non dovete creare un bordino.
  13. Bucherellate la frolla ed infornate a 180° per circa 30 minuti, fate sempre attenzione al vostro forno, il dolce all’interno è già cotto, quindi dovete tenere sotto controllo solo la frolla.
  14. Sfornate, fate raffreddare, toglietela dallo stampo con l’aiuto di un piatto e decorate con zucchero a velo.
  15. Bon appétit

2 Risposte a “Crostata zuppetta al cioccolato e nutella dolce facile”

  1. Ricetta provata ed è davvero molto buona! Però ho avuto difficoltà con la frolla: ho dovuto amalgamarla con le mani (perché rimaneva sempre sabbiosa), inoltre dopo averla stesa si spezzava.
    Perciò ti chiedo se la frolla deve riposare in frigo, e il burro come va messo…se freddo a cubetti,o sciolto, o morbido.
    Grazie in anticipo per la risposta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.