Crea sito

Conchiglioni con spinaci e salsiccia

Conchiglioni con spinaci e salsiccia al sugo, ricetta facile primo piatto saporito per pranzo o cena, pasta ripiena al forno senza besciamella, gustosa e perfetta per la domenica.

Conchiglioni con spinaci e salsiccia

Un primo piatto semplicissimo da preparare e molto saporito i conchiglioni con spinaci e salsiccia sono ottimi, perfetti per il pranzo della domenica di tutta la famiglia.

La ricetta dei conchiglioni con spinaci e salsiccia e’ l’ideale se volete preparare in piatto saporito sia a pranzo che cena perfetto anche se avete ospiti all’improvviso.

Sono piaciuti molto a mio figlio, sinceramente lo immaginavo, preferisce i piatti di terra a quelli di mare, poi adora gli spinaci e le verdure in genere, quindi è andata veramente bene.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i conchiglioni con spinaci e salsiccia!


Conchiglioni con spinaci e salsiccia

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 6-7 conchiglioni a porzione
  • 150 g di salsiccia a metro di tacchino
  • 300 g di spinaci
  • 200 g di ricotta
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • Provola
  • Pane grattugiato

Procedimento:

  1. Preparate quindi un sugo semplice e unite 150 grammi di ricotta, amalgamate per bene.
  2. Lavate con cura gli spinaci per eliminare terriccio e lessateli con poca acqua poi scolateli per bene.
  3. Tagliate quindi le salsicce a pezzetti e cuocetele in padella con il coperchio chiuso.
  4. Lessate poi la pasta e scolatela al dente.
  5. Quando le salsicce sono cotte unite gli spinaci, un filo di olio e la ricotta rimanente.
  6. Lasciate quindi amalgamare per bene sul fornello acceso.
  7. Oliate poi una pirofila da forno, aggiungete la salsa di pomodoro tranne un mestolo.
  8. Farcite quindi i congliglioni con  ripieno e sistemateli nella pirofila.
  9. Velate poi con la salsa rimasta, aggiungete pezzetti di provola, spolverate di pane grattugiato e oliate.
  10. Infornate e quindi cuocete a 180 gradi per una ventina di minuti.
  11. Bon appetit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.