Polpette di ricotta al sugo

POLPETTE DI RICOTTA al sugo, ricetta facile e veloce, secondo perfetto per pranzo o cena da preparare in poco tempo, piacciono anche ai bambini, semplici e gustose senza carne.

Polpette di ricotta al sugo

Una delizia queste polpette di ricotta al sugo, si preparano in poco tempo e sono davvero appetitose, un piatto semplice senza carne perfetto per chi non la vuole mangiare, ottimo se non si ha molto tempo.

La ricetta delle polpette di ricotta al sugo è semplicissima, ci vuole poco a prepararla ed è un ottimo sistema per riciclare eventualmente del pane raffermo, così evitiamo di buttarlo.

E’ da tanto che volevo preparare queste polpette, oggi mi sono decisa perché cercavo qualcosa per la cena da fare in pochi minuti e che potesse piacere un po’ a tutti in famiglia.

Ovviamente se ci sono intolleranze occorre utilizzare dei prodotti specifici, ad ogni modo per i più le consiglio vivamente perché sono molto saporite.

QUI puoi trovare tante altre idee per realizzare delle polpette saporite.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le polpette di ricotta al sugo!

Polpette di pane e ricotta al sugo Polpette di pane e ricotta al sugo

Polpette di ricotta al sugo

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • due fette di pane o pancarrè
  • 2-3 cucchiai di parmigiano
  • un uovo medio
  • 200 g di ricotta
  • 1/2 scalogno o cipolla
  • 1/2 carota
  • prezzemolo
  • una bottiglia di salsa di pomodoro
  • olio evo
  • sale
  • pane grattugiato

Procedimento:

  1. Sbriciolate quindi il pane e mettetelo in una terrina con pochissimo latte, meno di un cucchiaio.
  2. Aggiungete poi la ricotta, il parmigiano, l’uovo e il sale.
  3. Fate un trito di prezzemolo e unitelo al resto degli ingredienti.
  4. Impastate quindi per bene e realizzate le polpette, se sono troppo morbide potete aggiungere un po’ di pane grattugiato.
  5. Il mio impasto comunque risulta appiccicoso, meglio lasciarlo un po’ umido per dare morbidezza alle polpette, l’importante è riuscire a prendere l’impasto con il cucchiaio e rotolarlo sul palmo della mano.
  6. Rotolate quindi le polpette nel pane grattugiato.
  7. Versate poi il trito nel tegame, rosolatelo un po’ e aggiungete la salsa di pomodoro, lasciate avviare la cottura per una decina di minuti.
  8. Unite poi le polpette a lasciate cuocere per una mezz’oretta.
  9. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Ciambella arancia e gocce di cioccolato Successivo Focaccelle al forno con mortadella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.