Cheesecake pasticciotto crema e amarene

Cheesecake pasticciotto crema e amarene, dolce freddo facile e veloce da realizzare, perfetto se cercate l’idea per la domenica o per una festa, molto buona, cremosa e morbida.

Cheesecake pasticciotto crema e amarene

Buonissima questa cheesecake pasticciotto crema e amarene, un dolce freddo che prende spunto dalla classica torta pasticciotto, trasformata in versione fredda, estiva o comunque senza forno.

La ricetta della CHEESECAKE PASTICCIOTTO crema e amarene è semplicissima, dovete ovviamente preparare la crema pasticcera prima e farla raffreddare poi è velocissima da preparare.

Ho aggiunto un po’ di panna alla crema per evitare l’effetto ghiacciato che si avrebbe congelando solo la crema.

Seguitemi in cucina oggi c’è la cheesecake pasticciotto!

Cheesecake pasticciotto crema e amarene dolce freddo Cheesecake pasticciotto crema e amarene dolce freddo

Cheesecake pasticciotto crema e amarene

SOLO SU ARTE IN CUCINA

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di biscotti
  • 140 g di burro
  • 500 ml di crema pasticcera
  • (500 ml di latte
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 tuorli
  • buccia di limone
  • 4 cucchiai di farina)
  • 100 ml di panna (facoltativa)
  • amarene sciroppate

procedimento:

  1. Tritate quindi i biscotti con il burro e sistemateli in una tortiera da 20 cm anche lungo le pareti.
  2. Mettete poi in freezer.
  3. La panna è facoltativa l’ho aggiunta per evitare l’effetto ghiaccio che si ha congelando solo la crema.
  4. Preparate poi la crema pasticcera: mettete i tuorli in un pentolino con lo zucchero e lavorate con le fruste a mano.
  5. A parte scaldate il latte, non portatelo ad ebollizione e versatelo sui tuorli.
  6. Aggiungete quindi la buccia di limone e mescolate sempre con le fruste.
  7. Unite poi la farina un cucchiaio alla volta sempre mescolando per evitare la formazione di grumi.
  8. Mescolate finché la crema non si rapprende e vela il cucchiaio.
  9. Trasferite la crema in un contenitore basso e largo possibilmente non i plastica, coprite con la pellicola a contatto e fate raffreddare, anche in frigo.
  10. Quando poi la crema sarà fredda montate la panna e unitela poi alla crema, mescolate per bene con delicatezza e versate tutto nello stampo.
  11. Aggiungete quindi le amarene con un cucchiaino, livellate di nuovo il dolce e mettete in freezer un oretta.
  12. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Sushi all'italiana con salmone ricetta veloce Successivo Focaccia sfiziosa al formaggio e mortadella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.