Amaretti al caffè ricetta dolce veloce

Amaretti al caffè ricetta dolce veloce e facile, idea dolcetti da regalare anche a Natale, ottimo dessert dopo pranzo o cena in pochissimi minuti.

Amaretti al caffè ricetta dolce veloce

Adoro gli amaretti al caffè, dessert semplicissimi e veloci, perfetti dopo pranzo o cena, ottimi da regalare a Natale, si preparano in pochi minuti e vanno a ruba, perfetti a merenda con il the.

La ricetta degli AMARETTI AL CAFFE‘ è molto semplice, occorre dosare bene i liquidi per evitare che siano troppo morbidi, ci vuole un attimo a prepararli e spariscono velocemente, uno tira l’altro.

Se adorate i dolci alle mandorle come me non potete non provare questi amaretti, una versione particolare degli amaretti sardi, ve li consiglio, sono perfetti da mangiare a merenda o da regalare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli amaretti al caffè!

Amaretti al caffè ricetta dolce veloce

Amaretti al caffè ricetta dolce veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 100 g di mandorle pelate
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di caffè espresso
  • un’albume circa
  • 7 mandorle

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Preparate quindi il caffè e tenete da parte.
  3. Tritate poi le mandorle con un robot a lame, non utilizzate la farina di mandorle, non va tanto bene.
  4. Versate quindi le mandorle tritate in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate.
  5. Unite poi il caffè e mescolate ancora con una forchetta.
  6. Aggiungete quindi l’albume un po’ alla volta fino ad ottenere una consistenza umida, leggermente appiccicosa, tipo la sabbia bagnata.
  7. Formate poi delle palline più o meno grandi quanto una noce, ne vengono sette.
  8. Mettete dello zucchero in un piatto.
  9. Rotolate quindi gli amaretti nel piatto dove avete messo dello zucchero.
  10. Sistemate poi gli amaretti sulla leccarda rivestita da carta forno e posizionate una mandorla su ogni amaretto.
  11. Infornate quindi nel forno caldo a 180° per 15 minuti.
  12. Sfornate e fate raffreddare, i miei sono stati appena sfornati quindi l’interno risulta ancora umido, è normale.
  13. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Risotto con gamberetti e fiori di zucca Successivo Crostata morbida al caffè dolce veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.