Tagliatelle con il grano arso

Il grano arso per me è una scoperta recente, ma è stato amore a prima vista.

In Puglia si fanno le orecchiette con il grano arso, ma io sono romagnola e ho provato le tagliatelle con il grano arso! Beh, che dire, esperimento riuscito!

In cottura rimangono belle croccanti!

Per condire le tagliatelle con il grano arso io ho provato con la zucca e con i peperoni (a seconda della stagione); ottime in entrambi i casi.

tagliatelle granoarso granotostato
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farina 0
  • 100 g farina di grano arso
  • 4 Uova

Preparazione

  1. Sulla spianatoia mescolate le due farine, fate un buco al centro e aggiungete le uova.

    Sbattete dolcemente le uova con una forchetta e cominciare al impastare con la farina.

    Procedete all’impasto con le mani; risulterà un impasto un po’ appiccicoso, ma non è un problema.

    Lasciate riposare l’impasto una mezz’oretta e l’appiccicoso non ci sarà più.

    Tirate la sfoglia abbastanza sottile (un paio di millimetri) e tagliatela a tagliatella.

    Portate a bollore l’acqua, salatela e mettete le tagliatelle. Per la cottura servono 4/5 minuti, dipende dallo spessore e da quanto sono secche.

     

Note

La ricetta prevede l’impasto a mano, ma potete utilizzare anche la planetaria.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.